Cerca
Logo
Cerca
+

Dalla diagnostica medicale all'aerospazio, tutte le applicazione dell'ottica. Il caso Optec

Paola Natali intervista per Libero Tv Giuseppe Cilia, Amministratore delegato di Optec, e Sandro Iacometti, giornalista di Libero. Fondata nel 1985, Optec Spa è l’azienda italiana leader di riferimento nel settore ottico, optoelettronico e optomeccanico, in Europa e nel Mondo, e Optica Group è il primo consorzio ottico italiano, nato per seguire le istituzioni e le aziende che desiderano progettare e integrare qualsiasi tipo di sistema ottico avanzato. “Durante la pandemia non abbiamo perso neanche l’ora di lavoro, anzi abbiamo maggiorato il fatturato di oltre il 30 per cento. Ma gli strascichi della quarta ondata ci preoccupano”, dice Cilia. “Alcuni settori hanno potuto continuare a produrre”, commenta Iacometti, “altri hanno dovuto interrompere l’attività. Bisognerà capire quali danni farà ora la carenza di materie prime”. Cilia: “Optec non ha molta elettronica, quindi non siamo particolarmente investiti dal problema se non per alcuni metalli. Noi abbiamo prenotato con molto anticipo le forniture per avere in magazzino i materiali”. Optec lavora con la diagnostica medicale e anche con il settore spazio e difesa del territorio: dal monitoraggio ai satelliti.

Dai blog