Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Sono pronto ad andare in galera": Salvini incendia la piazza, sfida totale alle toghe

Arringa la piazza, Matteo Salvini. Lo fa a San Vincenzo, provincia di Livorno, dove ha tenuto uno degli ultimi comizi in sostegno della candidatura di Susanna Ceccardi alla regione Toscana in vista del voto di settembre. Nel corso del suo intervento, il leader della Lega ha parlato anche dei processi che lo attendono per i casi Gregoretti e Open Arms. Già, secondo i magistrati si ha a che fare con un potenziale "sequestratore di persone". E l'ex ministro dell'Interno, rivolgendosi ai suoi supporter, si dice pronto ad andare alla sbarra. Ma non solo: "Al processo ci vado a testa alta. E se serve vado in galera", scandisce nel microfono incendiando la piazza. Insomma, un Salvini pronto a tutto. Anche alla gattabuia.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog