Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scostamento di Bilancio, Matteo Salvini: "Il governo si è reso che senza di noi non va da nessuna parte"

Alla fine, il centrodestra votò compatto sullo scostamento di bilancio. Un "sì" assieme al governo: in aula, zero i voti contrari. Insomma, inizia il dialogo, in un qualche modo. Forza Italia e Silvio Berlusconi hanno spinto anche Lega e Fratelli d'Italia a votare "sì". Ma questo, hanno spiegato i leader, perché "sono state accolte dal governo tutte le proposte del centrodestra", hanno riferito molteplici fonti. Versione rilanciata anche da Matteo Salvini, che in conferenza stampa al Senato commenta quanto accaduto in aula e non si esime dall'attaccare l'esecutivo: "Un bel successo. Fatemelo dire, finalmente il governo si è reso conto che da solo non va da nessuna parte - ha rimarcato il leader della Lega -. Sono stati costretti non tanto dal centrodestra unito, quanto il paese: partite iva, autonomia, imprenditori, stagionali, liberi professionisti. Si riavvicinano distanze che questo governo, per ideologia, aveva solcato in questi giorni", ha concluso Salvini. E chi ha orecchie per intendere, intenda.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog