Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sergio Mattarella, la gaffe di Repubblica sui funerali di Genova: alzano il volume degli applausi per lui

Dopo i funerali di stato per le vittime del ponte Morandi di Genova, è scoppiata la polemica su come certe redazioni, come quella di Repubblica, ha raccontato l'accoglienza riservata ai vari personaggi politici arrivati per le esequie. A guardare e sentire bene un video proprio diffuso da Repubblica, l'impressione di tantissimi lettori è stato che al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sia stato riservata una vera e propria ovazione, molto più fragorosa rispetto all'accoglienza dedicata a Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Leggi anche: Pd fischiato ai funerali di Genova, Giuseppe De Rita: "Giusto così, e cambiare nome non servirà" Il filmato aveva palesemente il volume più alto all'arrivo del Capo dello Stato e più basso per gli altri. Così il blogger filogrillino David Puente si è interrogato e ha chiesto a Repubblica: "Perché ha fatto ciò? Che senso aveva se c'erano veramente degli applausi per Sergio Mattarella? Perché creare questi casi?". Alla fine Puente ha avuto ragione, in effetti quel video non era del tutto sincero: "Si è trattato di un errore di montaggio - hanno risposto da Repubblica - fatto in velocità sul posto tra le immagini di due videomaker diversi, nessun intento manipolatorio. Offensivo solo pensarlo".

Dai blog