Cerca

La Pravda arancione

Il mondo parallelo del sito web di Palazzo Marino

0
La Pravda arancione
 Mentre i milanesi tentano di imitare Carolina Kostner per restare in piedi sui marciapiedi completamente ghiacciati, ecco cosa compare in questo momento (ore 12 di sabato 4 febbraio) cliccando sul sito istituzionale del Comune di Milano. Primo titolone: "Stanziati 2,7milioni per la pulizia delle strade. Impegno eccezionale, il piano ha funzionato". Va tutto bene, madama la Marchesa. Come, non vi siete accorti del caos? Fidatevi di Giuliano, nel suo universo parallelo il vento è cambiato e ha salato i marciapiedi. Capitolo Area C. La quinta notizia del sito è la seguente: "Area C. A Londra e Stoccolma nessun danno al commercio con la congestion charge". Notizia di fondamentale importanza, se non fosse che i negozi del centro di Milano, da quando c'è il ticket di 5 euro, sembrano il deserto dei Tartari. Ma non finisce qui: scorrendo con il mouse, ecco la terza notizia-bomba. "Freddo. De Corato scivola sui numeri", con tanto di replica livorosa a un comunicato stampa dell'esponente Pdl. E pensare che qualcuno si collega al portale web del Comune di Milano - pagato con i soldi dei cittadini - per trovare qualche informazione di servizio. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Mottola e Costa

Mottola e Costa

Lorenzo Mottola e Massimo Costa sono due giornalisti appena usciti da una convivenza lavorativa di cinque anni con un'elegante signora che ha avuto il grande merito di portare l'Expo a Milano e la pessima idea di tassare le auto dirette in centro (immortale il titolo "Scusa Letizia, ma sei scema?"). Oggi fanno parte, insieme ad un altro milione di persone, del magico mondo arancione creato dal nuovo sindaco. Proveranno a raccontarlo ogni giorno, tra un bicchiere e l'altro.

media