Cerca

Lo strazio della moneta unica

In 13 anni di euro la Germania
ci ha fregato duemila miliardi

Grazie al cambio favorevole i tedeschi hanno rovesciato il tavolo dell’import-export: dal 1998 a oggi hanno incassato un bottino pari al nostro debito pubblico

In 13 anni di euro la Germania
ci ha fregato duemila miliardi

Il conto, un po’ brutale, fa impressione e sfiora i 2mila miliardi di euro. Stiamo parlando dell’avanzo della bilancia commerciale tedesca, calcolato nel periodo che va dal 1999 al 2012: in 14 anni di euro la Germania ha portato a casa un bottino incredibile. La differenza tra le esportazioni  e le importazioni - indicatore che fino all’arrivo della moneta unica  era in profondo rosso dalle parti di Berlino - ha assicurato all’economia tedesca un avanzo pari a 1.873,3 miliardi di euro. Facendo un raffronto tra la bilancia commerciale tedesca e  quella italiana,  salta fuori la  «sconfitta» secca per il nostro Paese. Che con l’euro, nonostante l’export abbia tenuto botta (pure sotto i colpi della profonda recessione), ha invertito la rotta positiva assicurata dalla lira e ora segna un deficit. Ora l’Italia deve fare i conti con un disavanzo, calcolato nel periodo 1999-2012, di 351,5 miliardi di euro.

L’errore è all’origine. È il 1998. Si deve decidere il tasso di cambio delle valute europee: Berlino impone il valore del marco a tutto il Vecchio continente  e - proprio grazie al cambio favorevole, insieme coi restrittivi parametri di Maastricht sui conti pubblici tarati su misura per la Germania -   riesce  in pochissimo tempo a rovesciare il tavolo dell’import-export. 

Leggi l'approfondimento di Francesco De Dominicis 
su Libero in edicola mercoledì 5 giugno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oropira

    14 Giugno 2013 - 23:11

    Io aspetto con ansia che quello stronzo,venduto,traditore di Prodi,il responsabile politico di di quella fregatura,un giorno finisca sotto inchiesta per i danni provocati al suo Paese

    Report

    Rispondi

  • lillo44

    07 Giugno 2013 - 09:09

    Ma è normale che dopo 13 anni ci si accorge che siamo stati derubati? Si parla di 2000 miliardi e cioè il nostro debito pubblico!!!! Chi doveva fare i relativi controlli? Se l'Euro ci ha ruato uno stipendio l'anno perchè non sono stati presi i necessari provvedimenti da parte di chi era a conoscenza e non aspettare 13 anni? Chi ha sbagliato dovrebbe risarcire tutti coloro che hanno subito danni, ma è solo utopia!!!! Ma è normale che noi Italiani, che non abbiamo nulla da imparare da altri paesi, dobbiamo continuare sempre a subire? Da noi le industrie chiudono e scappano in altri paesi, i giovani scappano perchè non trovano lavoro, licenziamenti giornalieri, la gente si uccide, non investe più nessuno nel nostro paese, i capitali sacappano, gli unici che pagano le tasse continuano ad essere solo i lavoratori e pensionati in quanto controllati, ecc. ecc. Se tutta questa crisi è dovuta all'Euro, non capisco perchè non si torna alla lira!!! Potrebbe essere la svolta per la crescita!!!

    Report

    Rispondi

  • lillo44

    07 Giugno 2013 - 09:09

    Ma è normale che dopo 13 anni ci si accorge che siamo stati derubati? Si parla di 2000 miliardi e cioè il nostro debito pubblico!!!! Chi doveva fare i relativi controlli? Se l'Euro ci ha ruato uno stipendio l'anno perchè non sono stati presi i necessari provvedimenti da parte di chi era a conoscenza e non aspettare 13 anni? Chi ha sbagliato dovrebbe risarcire tutti coloro che hanno subito danni, ma è solo utopia!!!! Ma è normale che noi Italiani, che non abbiamo nulla da imparare da altri paesi, dobbiamo continuare sempre a subire? Da noi le industrie chiudono e scappano in altri paesi, i giovani scappano perchè non trovano lavoro, licenziamenti giornalieri, la gente si uccide, non investe più nessuno nel nostro paese, i capitali sacappano, gli unici che pagano le tasse continuano ad essere solo i lavoratori e pensionati in quanto controllati, ecc. ecc. Se tutta questa crisi è dovuta all'Euro, non capisco perchè non si torna alla lira!!! Potrebbe essere la svolta per la crescita!!!

    Report

    Rispondi

  • seve

    05 Giugno 2013 - 15:03

    Ma c'è anche il fatto che loro hanno lavorato a riforme ecc ,noi invece abbiamo lottato contro la destra ecc ecc berlusconio ecc ecc ,ma dobbiamo andare af...c....

    Report

    Rispondi

    • massimomazzu63

      11 Marzo 2015 - 21:09

      ah.. tuo punto di vista.... ma potrebbe benissimo essere rovesciato... la destra ha dovuto, errando secondo me, sorbirsi qualsiasi stop dalla sinistra (scioperi, magistratura, ostruzione in parlamento, compravendita di parlamentari ... casini prima, Fini poi, per arrivare ad Alfano, tanto per citarne alcuni) . Vediamo se questo punto di vista ti garba di più.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog