Cerca

Degrado meneghino

Milano come Roma, le buche in pieno centro: le fotografie del nostro lettore che ha bucato due pneumatici

24 Aprile 2018

7

Milano come Roma. Forse peggio. Si parla delle strade, delle buche che uniscono il capoluogo meneghino alla capitale. Certo, non si tratta delle voragini che stanno inghiottendo l'amministrazione di Virginia Raggi (e le macchine dei romani disperati), ma di pericolosissime trappole seminate sull'asfalto. Queste immagini sono state scattate tra piazza Caiazzo e via Venini. Centro città, mica periferia. E le foto mostrano le voragini che si aprono lungo i binari del tram: decine e decine di metri di asfalto sconnesso, di buche belle e buone. Le immagini ci sono state girate da un nostro lettore, che su quelle buche ci ha rimesso entrambi gli pneumatici anteriori della sua auto: forati. Trappole che stanno lì da settimane e delle quali l'amministrazione non si occupa, nemmeno per segnalarne il pericolo: un motociclista, su quei fossati, potrebbe fare una fine ben peggiore delle gomme del nostro lettore.

Ma il caso diventa anche politico. Gianluca Comazzi, capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale, punta il dito contro Beppe Sala e la sua amministrazione: "Da tempo Forza Italia denuncia lo stato pietoso in cui cui versano le nostre strade, ma le condizioni di piazza Caiazzo sono addirittura vergognose. L’asfalto intorno ai binari è danneggiato e il terreno presenta profonde fenditure che rendono estremamente pericoloso il passaggio delle auto, con il rischio di forare gli pneumatici e danneggiare la carrozzeria". Quasi profetico, insomma. Comazzi aggiunge: "Tutto questo mentre il Comune (che si è fatto trovare impreparato di fronte al nuovo codice degli appalti) impiegherà almeno due anni per realizzare gli interventi stanziati. Basti pensare che la manutenzione prevista per il 2017 sta iniziando solo ora. Del resto - conclude l'azzurro - Palazzo Marino è privo del personale tecnico, con un solo dirigente e 17 controllori cantonieri deputati a questo tipo di mansioni".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francoruggieri

    25 Aprile 2018 - 09:09

    Seeeee, la solita diatriba tra Milano e Roma! Prima che Milano arrivi ai livelli di buche e di voragini di Roma, troppa acqua ha da passare sotto i ponti dei navigli!!!

    Report

    Rispondi

  • levantino

    24 Aprile 2018 - 16:04

    Ci penseranno i 5 stelle perché le cose vadano a posto. Come a Roma. Le strade,meno male che non sprofondano.

    Report

    Rispondi

  • sergio costa

    24 Aprile 2018 - 16:04

    che volete,Milano amministrata dal solito PDino..ino,che sparla a sproposito di altri amministratori,poi al dunque è peggio del campo profughi.A Roma la stessa cosa con il M5S in cui non solo le buche,ma mondezza e incuria sono la formazione ideologica basata sul menefreghismo di certi partiti a cui mi vergogno dire che sono zozzi.Sono i nuovi barbari che infestano l'Italia..

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media