Cerca

Instagram

La sberla della Pascale al Fatto di Travaglio: "Scrivono falsità: ecco le mie foto"

6

Arriva le secca smentita di Francesca Pascale alla voce raccolta dal Fatto quotidiano che la voleva "delusa e tradita", come sarebbe stato scritto sul suo profilo, privato, Instagram. In una nota la Pascale ha negato di aver usato quei due aggettivi: "Ancora una volta mi sento lusingata da tanta attenzione da parte dei media - ha scritto - in questo caso il Fatto quotidiano. Smentisco, tra stupore e tristezza per chi si presta a tali sciocchezze, la notizia chye riporta il quotidiano questa mattina riguardo una frase letta sul mio profilo Instagram. Non solo non ho mai scritto 'delusa e tradita' - ha ribadito la Pascale - ma il mio profilo Instagram, unico social che ho e che curo personalmente, ha il profilo privato". Il suo sfoto poi sul social c'è stato, ma contro il quotidiano di Marco Travaglio: "Una povera Italia" ha scritto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fragra

    01 Dicembre 2015 - 14:02

    Ma il Fatto quotidiano vive solo di falsità , come il suo direttore, colpire la signora Pascale, e colpire Berlusconi. Del resto senza Silvio Berlusconi sinceramente il suo giornale interessa a pochi. Ma a dire grazie a questo signore qualcuno l'ha insegnato?? Non credo altrimenti avrebbe capito che i soldi lì ha fatti e li fa grazie alle cattiverie e ai pettegolezzi che sciorina su di loro MERCI

    Report

    Rispondi

  • fragra

    01 Dicembre 2015 - 14:02

    Ma il Fatto quotidiano vive solo di falsità , come il suo direttore, colpire la signora Pascale, e colpire Berlusconi. Del resto senza Silvio Berlusconi sinceramente il suo giornale interessa a pochi. Ma a dire grazie a questo signore qualcuno l'ha insegnato?? Non credo altrimenti avrebbe capito che i soldi lì ha fatti e li fa grazie alle cattiverie e ai pettegolezzi che sciorina su di loro MERCI

    Report

    Rispondi

  • cell43

    01 Dicembre 2015 - 10:10

    Travaglio chi quello che galleggia alla foce delle fogne.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media