Cerca

Immagini forti: guarda il video

Sulcis, un dramma nella miniera:
l'operaio si ferisce per protesta

Uno degli operai asserragliati in profondità estrae un coltello e si taglia al braccio nel corso di una conferenza stampa: i suoi compagni lo fermano

Aria sempre più tesa alla Carbosulcis, in Sardegna: il governo non è interessato al piano di rilancio della cava
Sulcis, un dramma nella miniera:
l'operaio si ferisce per protesta

Uno degli operai della Carbosulcis che protestano contro i possibili licenziamenti, asserragliati in una miniera in Sardegna, si è ferito tagliandosi le vene di un polso durante un incontro con i giornalisti nella miniera di Nuraxi Figus. Immediatamente soccorso dai compagni di lavoro, l’uomo è stato accompagnato in superficie e trasferito immediatamente all’ospedale di Carbonia. "E' questo quello che dobbiamo fare?", ha detto Stefano Meletti, della Rsu Uil, mentre si feriva davanti ai giornalisti. Il minatore è poi svenuto ed è stato trasportato all’ospedale privo di conoscenza. E’ stato raggiunto anche dalla moglie che è stata informata del suo gesto disperato. Gli animi all’interno della miniera di Nuraxi Figus sono sempre più esasperati a causa di notizie, che circolano da ieri, martedì 28 agosto su un presunto disinteresse del governo al progetto di rilancio della miniera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cavallotrotto

    30 Agosto 2012 - 17:05

    se ne parla da 50 anni , ora napolitano , invece di andare ad applaudire i carri armati sovietici , perchè non hai fatto in modo di risolvere il problema sulcis ? cosa vuoi che se ne facciano i minatori della cretinata che hai detto , sei con loro ? bene regala ad ogni famiglia il tuo stipendio di un anno , solo così ti fai perdonare di essere al mondo

    Report

    Rispondi

  • pietropappa

    30 Agosto 2012 - 10:10

    il governo se ne frega dei lavoratori,loro vogliono solo assumere tanti statali vedi i 20.000 della scuola

    Report

    Rispondi

  • pier49

    30 Agosto 2012 - 09:09

    Non conosco le ragioni dei minatori del Sulcis ma faccio fatica ad essere solidale con chi, tra i propri argomenti, porta 400 Kg di esplosivo e dimostra quella copacita di autrocontrollo vista in TV. Napolitano non ha di questi dubbi.

    Report

    Rispondi

  • INCAZZATONERO69

    29 Agosto 2012 - 20:08

    Affiliamo le armi per i veri colpevoli di questo dramma.

    Report

    Rispondi

blog