Cerca

Dagostino

Formigli lo ringrazia. E lui lo abbatte in diretta: "No, grazie al cazzo..."

Il battibecco tra Dago e l'allievo di Santoro in diretta a "Piazza Pulita" nella puntata dedicata al Movimento 5 Stello

Roberto Dagostino

Roberto Dagostino

Alta tensione nella puntata di Piazza Pulita di giovedì 6 settembre. Il programma di Corrado Formigli è dominato dallo scoop sul Movimento 5 Stelle: le dichiarazioni del consigliere regionale dell'Emilia Romagna, Giovanni Favia, hanno sollevato un polverone ("Nel Movimento non c'è democrazia. Decide tutto Casaleggio, Grillo è il suo fantoccio"). Frasi rubate, un fuori onda di quattro mesi fa che viene riproposto soltanto ora. Roberto D'Agostino, mister Dagospia ospite in studio, s'incazza. "Il Parlamento è pieno di corrotti e di schifezze e voi vi state a indignare perché uno del Movimento 5 Stelle dice che non c'è democrazia interna?", questo il succo del suo pensiero. Un discorso che oggi, venerdì 7 settembre, Dagospia ha ripreso più volte sollevando anche qualche sospetto sulla "tempistica" con cui è stato proposto lo "scoop" da Formigli (e Formigli è finito anche nel mirino degli adepti Grillini: se tocchi il padrone s'arrabbiano..). In studio i toni si alzano. D'Agostino discute con Francesco Boccia del Pd: "Io non faccio come D'Alema, che chiama Bisignani per farsi presentare il capo dei servizi segerti. Boccia, sei un ignorante. Finitela, non siete niente". Boccia prova a intervenire ma non riesce, Formigli cerca di sedare la rissa. "Grazie, Roberto D'Agostino". La risposta di Dago è da antologia: "No, grazie al cazzo! Grazie al cazzo!".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolino46

    30 Aprile 2014 - 00:12

    Tutte le volte che vedo Dagostino, mi viene un senso di costrizione. Chissà se si crede un personaggio interessante. Il massimo lo raggiunge con gli anelli, quasi nessuno si accorge degli anelli, tanto li porta con naturalezza.

    Report

    Rispondi

  • paolino46

    30 Aprile 2014 - 00:12

    Tutte le volte che vedo Dagostino, mi viene un senso di costrizione. Chissà se si crede un personaggio interessante. Il massimo lo raggiunge con gli anelli, quasi nessuno si accorge degli anelli, tanto li porta con naturalezza.

    Report

    Rispondi

  • GMTubini

    10 Settembre 2012 - 18:06

    E' proprio nei momenti disperati che si cerca di pensare ad altro! Comunque va bene, m'hai incuriosito! Vado a vedere su "il Giornale" per chi mi prendi. Cordiali saluti.

    Report

    Rispondi

  • djuna29

    10 Settembre 2012 - 17:05

    OH! BISCHERO...(qualcosa in Toscano l'ho appresa) bè ora glielo dico...ma te cianno mai mandato a quer paese????????? e mo me so stufata; con tutti i problemi...che c'abbiamo, con gente che soffre...per mantenere un posto di lavoro...inganata per anni, da tutti, nessuno escluso...lei mi parla...di avverbi...pronomi e quant'altro??? ma mi faccia..la cortesia,(oggi mi ci trova) SÌÌÌ...è lei, che, ha distrutto sotto mentite spoglie...il bellissimo...CICÀ DEL "MIO" VENEZIANI...O LA SUA GENTILE SIGNORA!! SMETTA DI MENTIRE SPUDORATAMENTE!!PS...un consiglio: mai mi sarei espressa...così crudamente, ma faccia,più All'Amore, con l a sua gentile consorte...e meno il maestrino, ne trarrà...giovamento!! e mò...ma stufato!! stia bene!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog