Cerca

Alimentazione

Il sonno vien mangiando

Dalla cucina gli alimenti contro l’insonnia

Latticini, cereali e verdure sono amici del sonno
1
Alimentazione e sonno
Latticini, cereali e verdure sono amici del sonno

Per combattere l’insonnia dei bambini o, quanto meno, indurre un po’ il sonno, un bell’aiuto arriva dalla cucina. 

Ci sono, infatti, alimenti che possiamo definire amici del sonno, perché in grado di rilassare, al contrario di altri (su tutti caffè e cioccolato) che invece eccitano e possono causare agitazione. Senza dimenticare che uno stomaco troppo vuoto compromette il buon riposo al pari di pasti serali troppo abbondanti.

Amici del sonno
Tra i cibi “sogni d’oro” si contano il latte, lo yogurt, i cereali (dal riso alla pasta all’orzo e al farro), i legumi e i pinoli perché contengono un amminoacido, il triptofano, che stimola la sintesi della serotonina, l’ormone che aiuta il rilassamento.

Nella lista vanno poi aggiunti banane, carote, zucchine, spinaci, pollo e patate grazie invece al contenuto di potassio, un sale minerale con effetti calmanti, che oltretutto agevola l’utilizzo del triptofano. Perfette, quindi, ricette che combinano, ad esempio, riso e spinaci o pasta e zucchine.


Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sparviero

    24 Novembre 2012 - 16:04

    data in particolare modo dai bambini, piccoli, bisognosi di tutto e indifesi.

    Report

    Rispondi

media