Cerca

Furbetti informatici

Google Italia sotto inchiesta
Avrebbe evaso 96 milioni

Da mesi le fiamme gialle indagano sul colosso del web, che all'erario ha versato solo 1,8 milioni di euro

Google Italia sotto inchiesta
Avrebbe evaso 96 milioni

Paga pochi spiccioli e incassa miliardi. La tattica di Google è sempre la stessa: dribblare il fisco italiano.  Nel 2012 la controllata Google Italy avrebbe pagato all’erario solo 1,8 milioni di euro, come nel 2011. Google ha un fatturato nel mondo da 50 miliardi di dollari e un utile di 10. Per quanto riguarda il nostro Paese, il fatturato di Google Italy, ammonta a 52 milioni di ricavi e un utile di 2,5 milioni.  

Evasi 96 milioni in 4 anni - Con un'attenta pianificazione fiscale, Google è infatti riuscita già in passato a limitare al minimo il pagamento delle tasse, suscitando le ire di Paesi come Gran Bretagna, Francia e Italia, nelle cui casse ha versato importi irrisori. Lo scorso anno la Guardia di Finanza ha avviato una verifica straordinaria sulla filiale italiana di Mountain View, mentre l’Agenzia delle Entrate era al lavoro sull’esito di una precedente ispezione della Gdf, da cui era emerso che, tra il 2002 e il 2006, Google Italy aveva registrato redditi non dichiarati per circa 240 milioni (con un risparmio di 70 milioni di tasse) e Iva non pagata per 96 milioni di euro. Anche in altri Paesi Google avrebbe eluso tasse, pagandole in Irlanda, dove risiede la casa madre. isnomma ora le fiamme gialle stringono il cerchio e vogliono risposte dal colosso del web. (I.S.)

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • colombinitullo

    22 Luglio 2013 - 00:12

    e,se io fossi in Dolce e Gabbana, dopo avere fatto vedere i genitali al nostro amato stato,me ne andrei all'estero

    Report

    Rispondi

blog