Cerca

L'editoriale di Maurizio Belpietro

Morto Casaleggio, il grillo silente. Ora il Movimento cambierà. Così

13 Aprile 2016

0

on era un Grillo parlante ma piuttosto un grillo silente. Le sue interviste infatti si contano sulle dita di una mano. Il nostro Giacomo Amadori per cercare di sapere qualche cosa di più su di lui e sulla sua cerchia di amici, si appostò per giorni fuori dalla casa in cui viveva, cercando di carpire i segreti di un’ascesa tanto rapida. Ma anche così riuscì a scoprire poco. Perché Gianroberto Casaleggio, il guru del Movimento Cinque Stelle, era un fanatico della riservatezza. Forse proprio questo ha contribuito a fare di lui un mito indecifrabile.  (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media