Cerca

Il caso

Yahoo, la top manager accusata di molestie sessuali

Yahoo, la top manager accusata di molestie sessuali

Maria Zhang, capo progettazione di Yahoo Mobile, è stata querelata da Nan Shi, una donna che aveva lavorato alle sue dipendenze nel febbraio 2013. L'accusa è di quelle pesanti: molestie sessuali. La Zhang avrebbe costretto la sua dipendente a fare sesso orale con lei in svariate occasioni in cambio, neanche a dirlo, di un "futuro brillante". Nan Shi ha depositato la citazione alla Corte superiore di Santa Clara, in California.

La replica - Yahoo fa sapere che la Zhang è "una manager esemplare" e che, assicurano, "non c’è nessun fondamento di verità nelle accuse contro di lei. Intendiamo combattere vigorosamente per difendere il suo nome", ha assicurato il portavoce della società americana.

Il precedente cinematografico - Nel 94 fu col film Rivelazioni che Demi Moore e Michale Douglas portarono alla ribalta il tema delle molestie sessuali sul posto di lavoro. Col classico obiettivo di trarne vantaggi professionali la Moore tentava di incastrare il povero Tom Sanders, inetrpretato da Douglas, proprio praticandogli un prolungato rapporto orale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog