Cerca

Ironia istituzionale

Mosca, ecco le prove della Nato sull'invasione russa; giocattoli

Mosca, ecco le prove della Nato sull'invasione russa; giocattoli

Il primo "colpo" della nuova guerra fredda lo spara Mosca tramite Twitter, con un post che irride la Nato. Mentre i leader occidentali discutono a Newport, in Galles, su come arginare le mire espansionistiche del Cremlino, e mentre è ufficiale la firma del cessate il fuoco tra Ucraina e ribelli dell'Est, l'ambasciata della Russia negli Emirati Arabi non trattiene la presa in giro e twitta, tramite il suo account ufficiale, una fotografia di tank e blindati giocattolo, accompagnata da una frase in inglese: "Sono state diffuse le ultime prove Nato dell'invasione armata russa in Ucraina. Sembra che siano le più convincenti per ora". Una famosa massima di Lenny Bruce, comico statunitense di origine ebraica, recitava: "La satira è tragedia più tempo. Se aspetti abbastanza tempo, il pubblico, i recensori, ti permetteranno di farci satira. Il che è piuttosto ridicolo, se ci pensi". Forse all'ambasciata non hanno aspettato abbastanza, considerando che un conflitto c'è davvero.

Alleanza divisa - La risposta sarcastica di Mosca arriva dopo la prima giornata di summit, una giornata che - dopo roboanti annunci - si è conclusa mostrando un'Alleanza divisa, che per ora intende dare più tempo a Putin, sia sulle sanzioni che sulle manovre militari. In attesa di vedere se davvero oggi verrà siglata una tregua sulla base dei sette punti dettati dal presidente russo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mapagolio

    06 Settembre 2014 - 19:07

    La grande america e'del passato,negli ultimi anni all'europa ha regalato fregature enormi vedesi derivati e vari.Purtroppo l'europa e' gestita da ex dipendenti di banche e finanziarie americane.Risultato ogni cazzata economica americana che fa ,la recupera poi in europa.

    Report

    Rispondi

  • seve

    06 Settembre 2014 - 10:10

    E' mai possibile che americani e inglesi siano di colpo diventati stupidi? che gli inglesi seguano gli americani come fanno sempre ,ma in questo caso dovrebbero tenere conto che alla casa bianca c'è un ocone nero.

    Report

    Rispondi

    • Edgard

      07 Settembre 2014 - 10:10

      Per la verità sono gli inglesi che hanno sempre creato confusione nel mondo per il mantenimento del frantumato impero britannico. Ricordiamocelo!!!

      Report

      Rispondi

  • secessionista

    06 Settembre 2014 - 09:09

    Putin sarebbe la persona adatta a "sistemare" l'Italia e Obama nel confronto con Putin sembra il maestrino che mette in castigo l'alunno dietro la lavagna mentre Renzi gli va dietro con il naso nel culo.

    Report

    Rispondi

  • lallo1045

    05 Settembre 2014 - 23:11

    Lasciamo che la guerra alla Russia la faccia OBAMA, il PRIMO PRESIDENTE ABBRONZATO MA, PURTROPPO, PEGGIOR PRESIDENTE DEGLI USA ( E GETTA). Vuole fare la guerra, la faccia a casa sua. NON NECESSITO DELLA SUA PROTEZIONE.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog