Cerca

Gusti reali

Pippa Middleton mette in imbarazzo il principe William: ha mangiato...

Pippa Middleton mette in imbarazzo il principe William: ha mangiato...

Bufera animalista su Pippa Middleton, rea di aver mangiato in Norvegia la carne di balena e di averne poi decantato la bontà. Mentre il principe William negli ultimi mesi si è impegnato con passione in campagne ambientaliste e per la tutela degli animali, la 31enne cognata ha abbandonato il "politically correct" per lanciarsi in un inno gastronomico alla carne dei cetacei che "sa di salmone affumicato ma ha l’aspetto del carpaccio di cervo".

Oltraggio - La sorella di Kate ha scritto il testo della discordia per il Daily Telegraph, dopo un viaggio di piacere e di lavoro nel nord-ovest della Norvegia. Qui, durante "una bella cena conviviale", Pippa ha potuto degustare la prelibatezza norvegese sotto forma di carpaccio. Un fatto subito ritenuto oltraggioso dalle associazioni per la difesa dell’ambiente e della fauna sia nel Paese scandinavo che nel Regno Unito, soprattutto perchè le sue lodi della carne del mammifero marino non avrebbero fatto altro che promuovere un’industria alimentare ritenuta dai più "crudele" e consentita solo in altri pochi posti al mondo, come in Islanda e in Giappone.

Le critiche degli ambientalisti - Il tutto è avvenuto al Juvet Landscape Hotel, non lontano da un fiordo all’altezza di Alesund, bella città esattamente a metà fra Bergen e Trondheim. Poco importa se l’elogio della rossa carne di balena fosse accompagnato dall’esaltazione della SPA dell’hotel e dell’eccellente servizio della struttura albeghiera, almeno a suo dire. E poco importa anche se Pippa, dopo un’esperienza andata male di giornalista negli Stati Uniti, si promuova ora come esperta di moda e di cose trendy: sulla sorella più ’glamorous’ del Regno Unito sono piovute le dure critiche degli ambientalisti. Fra i tanti ad attaccare Pippa, Vanessa Williams-Grey, della Whale and Dolphin Conservation, associazione internazionale per la difesa delle balene e dei delfini, ha detto che "sarebbe stato molto meglio per lei andare a vedere le balene da una barca. Avrebbe dovuto pensarci due volte prima di promuovere questo commercio crudele e inutile". Bisognerà vedere, ora, che cosa il principe William dirà a sua cognata nella prima occasione a Kensington Palace o a Buckingham Palace.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • calimero63

    18 Aprile 2015 - 09:09

    siamo alle solite..se sei gay, nero,ebreo o animalista..sei tutto. se ti permetti di parlare male della boldrini che vuole abbattere la stele del duce..sei finito. sei un fascista razzista . bastardi partigiani assassini!

    Report

    Rispondi

  • Benfed

    17 Aprile 2015 - 15:03

    Ma Pippa può fare i cavoli suoi senza dover rendere conto al principe Williams, mica l'ha sposato !!! E poi in fin dei conti che ha fatto di male? Tra animalisti e gay ormai non si può più neanche fiatare se no si offendono ! Ma andate a quel paese e lasciateci un pò di libertà per fare quello che ci sentiamo di fare e che non fa del male a nessuno !

    Report

    Rispondi

  • Fabius Maximus

    17 Aprile 2015 - 15:03

    Pippa non mi é simpatica ma questa volta la invidio. Alla prima occasione mangeró una bella bistecca di balena alla faccia di tutti i vegani , animalisti e fanatici in genere. Per intanto vado a farmi un coniglio arrosto.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    17 Aprile 2015 - 14:02

    Non riesco a capire cosa con tutto ciò abbia a che fare il Principe William. Non l'ha mica mangiata ed esaltata lui la carne di balena.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog