Cerca

L'addio

Amina lascia le Femen:
"E' un gruppo islamofobico" 

All'attivista tunisina non è piaciuta l'azione delle ragazze all'Ambasciata di Parigi con la parodia di 'Allah akbar'

Amina Sboui

Amina Sboui

Amina Sboui, l'attivista tunisina che aveva fatto scandalo pubblicando una foto a seno nudo su Facebook, ha annunciato di aver lasciato il gruppo Femen accusandolo di 'islamofobia'. "Non voglio - ha detto in un'intervista sull'edizione maghrebina dell'Huffington Post - che il mio nome sia associato con un'organizzazione islamofobica".  "Non mi è piaciuta l'azione intrapresa dalle ragazze davanti all'Ambasciata di Parigi gridando 'Amina Akbar, Femen Akbar", ha aggiunto allundendo alla parodia delle ragazze dell'invocazione 'Allah akbar', 'Dio è il più grande'. "Questo offende molti musulmani e molti miei amici. Bisogna rispettare ogni religione" ha aggiunto la ragazza. Il 19 maggio scorso Amina era stata arrestata e condotta nel carcere di Messaadine con l'accusa di aver imbrattato il muro del cimitero di Kairouan, città dove era previsto il congresso del gruppo Ansar-al-Charia. Alla fine di agosto la ragazza era stata rimessa in libertà in attesa di processo. Appena rilasciata aveva messo nuove foto a seno nudo sul suo profilo Facebook. "Non so da chi è finanziato il movimento delle Femen - ha detto Amina - l'ho chiesto varie volte ma non ho avuto risposta. E se fosse finanziato da Israele?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    20 Agosto 2013 - 23:11

    quindi che ca$$ate spara? fobia e' quando c'e' il sospetto che siano contro le donne, mentre loro lo dicono chiaramente:e' certezza, altro che fobia.

    Report

    Rispondi

  • mauririo

    20 Agosto 2013 - 20:08

    La gentildonna ha capito che potrebbe subire un islamico taglio di gola da orecchio ad orecchio. Anche il nostro pseudo-comico Andy Luotto ha smesso di irridere all'islam dopo una sana bastonatura sotto casa. Da allora fa ironia su ben altri soggetti.

    Report

    Rispondi

blog