Cerca

La ricerca

I matrimoni senza figli sono più felici

Lo rivela il sondaggio condotto da un ateneo del Sud Est inglese. Sul fronte femminile, però, le mamme sono più soddisfatte in generale

I matrimoni senza figli sono più felici
I figli non fanno la felicità. A ribaltare il consolidato cliché è uno studio pubblicato dalla Open University. Notti insonni, impegni moltiplicati e il tempo da dedicare ai propri hobby che si riduce drasticamente: i bambini, a quanto pare, hanno il potere di guastare l'armonia della coppia. A pensarla così è la maggior parte dei soggetti intervistati dai ricercatori dell'ateneo britannico. La domanda è stata rivolta a 5mila persone appartenenti a diverse fascie d'età, status sociale e orientamento sessuale. Nella maggior parte dei casi, le coppie sono state concordi nell'affermare che il rapporto tra i partner peggiora quando la famiglia si allarga: senza pannolini da cambiare e pappe da preparare, si ha l'occasione di coltivare meglio il proprio rapporto grazie a uscite più frequenti e maggiori momenti di condivisione.
Quando si parla di soddisfazione per la propria vita, però, le mamme si prendono la loro rivincita e, in generale, si dichiarano più felici delle donne che non hanno avuto figli. Sul fronte maschile, invece, si rileva la tendenza opposta: i papà sono statisticamente meno soddisaftti per l'andamento generale delle loro vite.
Gli uomini, insomma, non hanno dubbi: paternità non è sinonimo di felicità. Il peso della scelta ricade sulla metà femminile dell'universo che, ancora una volta, si trova davanti a un bivio: meglio salvaguardare la propria relazione sentimentale o sacrificare la propria storia d'amore alla gioia della maternità? 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ubik

    14 Gennaio 2014 - 08:08

    non lo dite in giro che vacilla santissima trinità dio patria famiglia

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    13 Gennaio 2014 - 20:08

    Un giornale serio dovrebbe ignorare queste ricerche imbecilli.

    Report

    Rispondi

blog