Cerca

Storia dell'orrore

Un poliziotto cannibale cucina la testa della sua vittima e si filma

Il video di 55 minuti riprende passo dopo passo la folle esecuzione del killer

3
Il cannibale Detlev G.

Il cannibale Detlev G.

Il magazine tedesco Bild riporta una macabra storia di cronaca: Detlev G., un poliziotto tedesco, ha cucinato e poi mangiato la testa di un altro uomo e ha deciso di documentare il fatto girando un video che riprende passo dopo passo la macabra esecuzione. Il video - che dura 55 minuti - inizia la sera prima dell'omicidio, quando il poliziotto afferma di voler cucinare un arrosto il giorno dopo; seguono numerose scene in cui l'uomo "gioca" con la vittima legata e imbavagliata mimando di sentire il battito del suo cuore. Si conclude alla fine con la ripresa integrale dei momenti in cui fa a pezzi la sua vittima e ne cucina la carne.  Il poliziotto aveva conosciuto la sua vittima, un imprenditore di Hannover di cui non è stato comunicato il nome, su un sito web di nome Zambian Meat, un forum dove si discute del tema del cannibalismo. L'uomo è stato catturato e arrestato dalla polizia, che ha trovato il macabro filmato. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brutus

    14 Febbraio 2014 - 21:09

    Beato tu che puoi vivere felice, non ti mangerebbero neppure le formiche.

    Report

    Rispondi

  • Peo

    14 Febbraio 2014 - 20:08

    Si rivaluta il cannibalismo...

    Report

    Rispondi

  • ubidoc

    ubidoc

    14 Febbraio 2014 - 18:06

    Forse è il troppo amore. Mi ricorda un personaggio che dopo aver torturato il proprio paese riducendolo alla povertà voleva anche mangiarselo . I giudici ,appena in tempo,.......

    Report

    Rispondi

media