Cerca

Nuovi leader

Aiuto la sinistra va in Barca, hanno trovato il nuovo Prodi

7
Aiuto la sinistra va in Barca, hanno trovato il nuovo Prodi

Nei corridoi di Montecitorio l’idea circola da qualche giorno. E ieri è rimbalzata anche tra le mura della direzione del Pd: candidare a Palazzo Chigi Fabrizio Barca, ministro della Coesione territoriale e figlio d’arte. Suo padre Luciano, infatti, è stato a lungo parlamentare del Pci, nonché economista di fiducia di Enrico Berlinguer. Preparato, determinato, gran lavoratore, stimato da Napolitano, Barca sta conquistando apprezzamenti nel governo e nel partito. Tanto che qualcuno si chiede: potrebbe essere lui il nuovo Prodi?

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Kent

    12 Giugno 2012 - 00:12

    Un ecoomista, per quelo che ne so, deve avere una sua filosofia o derivazta da altri. Il Barca avrà mica in mente i piani quinquennali di buona memoria?

    Report

    Rispondi

  • bocciatore

    09 Giugno 2012 - 17:05

    Vogliono un nuovo prodi,ma ci sono ancora in giro aziende pubbliche da regalare?

    Report

    Rispondi

  • 22101938

    09 Giugno 2012 - 16:04

    Barca chi? Quello che da ministro di questo Governo ha dichiarato in TV che le dismissioni del patrimonio edilizio pubblico(vedi caserme al centro delle città)questo Governo non le farà mai,impedendo così l'abbattimento del debito pubblico e la conseguente diminuzione degli interessi passivi da pagare?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media