Cerca

L'attacco a sorpresa

De Benedetti contro Renzi: "Gli 80 euro sono solo uno spot elettorale"

Carlo De Benedetti

Un attacco che non ti aspetti quello sferzato da Carlo De Benedetti a Matteo Renzi. "Gli 80 euro in tasca agli italiani sono uno spot elettorale", ha detto a Giovanni Minoli che lo intervistava a Mix24 su Radio 24. Il proprietario di Repubblica rispondendo alla domanda se questi finanziamenti avranno solidità per il futuro ha detto: "Zero". La prospettiva, lo incalza Minoli, è che questi 80 euro arriveranno a maggio e poi finirà là? "Sì, più o meno. Insomma, è uno spot". De Benedetti rivela di avere una sua idea sulla ristrutturazione del debito italiano: "Ne parlerò con Renzi all'incontro che ho combinato", ma anticipa: "Gli Stati non hanno mai pagato i debiti". Una conversione alla Beppe Grillo che lascia di stucco. Chissà se la proposta choc verrà accolta del premier. 

De Benedetti filo-Cav? - Poi la conversazione con Minoli si è spostata su Silvio Berlusconi e la magistratura. E anche qui la risposta di De Benedetti è piuttosto inattesa. "C'è stato un accanimento di Berlusconi contro la giustizia e come tutte le azioni creano anche delle reazioni per cui che ci possa essere stato nei confronti di Berlusconi un qualche modo anche eccessivo di rispondere da parte della magistratura è assolutamente nelle cose, ma però bisogna andare a vedere la causa. la causa è l'impresario Berlusconi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • luiss_sm

    20 Giugno 2014 - 12:12

    Sul fatto di dare consigli a Renzi su come non pagare i debiti, non potrebbe esserci persona più esperta, dato che lo ha applicato scientificamente in tutta la sua vita da "prenditore" e non imprenditore come erroneamente lo chiamano.

    Report

    Rispondi

  • claudio maestri

    06 Maggio 2014 - 19:07

    Che il DEMALEDETTO stia programmando,con l'aiuto dei soliti politici e giudici, di spennare di nuovo il Cav.? Auguri Italia!

    Report

    Rispondi

  • claudio maestri

    06 Maggio 2014 - 19:07

    Mistero! Come mai la stampa così detta di destra (Libero ed il Giornale) non parlano mai di Sorgenia e delle decine di morti???? Gatta ci cova? Se fosse stata di Berlusconi cosa avrebbero fatto i siniSCEMI? Tale quale i sindacat(sempre pronti a sfilare per il nulla)i, di fronte ai morti l'eterno riposo del silenzio!!! Gatta ci cova?...E un'INDECENZA SENZA LIMITI !!! Auguri Italia

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    06 Maggio 2014 - 10:10

    Un poveretto da dimenticare!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog