Cerca

Il caso Yara

Bossetti, due uomini dal pm: "Siamo stati amanti della moglie"

Bossetti, due uomini dal pm: "Siamo stati amanti della moglie"

L'inchiesta sul delitto della piccola Yara Gambirasio sta passando ai raggi X la vita privata delle persone vicine a Massimo Bossetti, unico sospettato per l'omicidio. L'ultima sarebbe rimasta segretissima se non fosse entrata negli atti d'indagine. Gli investigatori hanno interrogato due uomini che a verbale - secondo quanto scrive il Corriere della Sera - hanno confermato di avere avuto una relazione con Marita Comi, la moglie di Bossetti. Questioni strettamente private, ma il punto è che gli investigatori insistono proprio sulla vita privata della coppia perché ritengono che l'omicidio di Yara sia a sfondo sessuale proprio per le tracce di dna di Bossetti ritrovate sui leggings e gli slip della povera ragazza.

Le indagini - Marita ha negato di aver avuto relazioni extraconiugali e quando il 6 agosto il pm ha interrogato Bossetti gli ha chiesto delle relazioni di sua moglie, ma lui ha smentito: "Impossibile, sento il suo amore, ho piena fiducia in lei". E a casa della coppia gli inquirenti hanno trovato anche un biglietto d'amore che Marita aveva scritto a Massimo per San Valentino. Si scava nelle pieghe della vita privata proprio per capire se tra loro andava tutto bene come dicono loro oppure no.  Questo non vuol dire che se fossero stati in crisi, Bossetti sarebbe automaticamente considerato colpevole. Gli inquirenti vogliono solo raccogliere tutti i dettagli utili per ricostruire la personalità e il contesto di vita dell'indagato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • emilb

    06 Marzo 2015 - 06:06

    Inveve nessuna love story di Yara......mi sembrs strano e pure sospetto... .emil-b

    Report

    Rispondi

  • pietro90bri

    27 Agosto 2014 - 23:11

    Cosa c'entra la vita privata...che pesino alle indagine,,,,lascino stare il resto....questi fatti. Non portano da nessuna pArte ...

    Report

    Rispondi

  • gekconsulting

    25 Agosto 2014 - 15:03

    Questa non è più giustizia, ma pura gogna di medioevale memoria, dove tutti, i media in prima fila, fanno a gara per raccontare il più recondito e personale aspetto della vita privata di persone che nulla hanno a che fare con l'omicidio di Yara, e non parlo solo della moglie, ma giocoforza anche dei figli del Bossetti. Se siamo a questi livelli di "perversione" non siamo più uno stato civile!!!!

    Report

    Rispondi

  • giseppe

    22 Agosto 2014 - 17:05

    mi piacerebbe vedere in faccia i due gentiluomini che hanno avuto rapporti sessuali con la sig bossetti . penso che siano due poveri segaioli

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog