Cerca

Grande fratello

Multe, l'autovelox scoverà chi non paga l'assicurazione

Multe, l'autovelox scoverà chi non paga l'assicurazione

Chi evade le tasse non pagando l'assicurazione auto verrà beccato dall'autovelox, che fotograferà gli automobilisti che non saldano il conto (in Italia si stima che siano 3,5 milioni). D'ora in poi per pizzicarli non sarà necessario fermarli: basterà la foto di un dispositivo automatico, dalle Ztl al tutor autostradali e fino agli autovelox. E' quanto prevede l'articolo 44 della bozza della legge di Stabilità, che come vi avevamo ampiamente spiegato sempre su questo sito modifica il codice della strada (in buona sostanza, multe più facili per tutti). La sanzione per la mancata sottoscrizione dell'assicurazione potrà essere notificata direttamente, ma la polizia, comunque, dovrà prima chiedere all'automobilista di presentarsi con l'assicurazione entro il termine previsto dalla legge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • irucangy

    15 Novembre 2014 - 09:09

    Ma perche', scusate, non pagare l'assicurazione e' evasione fiscale? Questa mi giunge nuova. Tutto pur di fare regali a banche ed assicurazioni, ed abbiamo i premi piu' alti d'europa, se non del mondo. Buffoni.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    27 Ottobre 2014 - 12:12

    Ben venga la tecnologia per beccare i soliti "furbi"

    Report

    Rispondi

  • biagio14

    27 Ottobre 2014 - 11:11

    Ma guarda, guarda, quanto è efficiente lo Stato quando deve sfilarti soldi dalle tasche; sempre pronto a dedicarsi come tartassare il popolo italian, ma mai così efficiente quando DEVE risolvere i problemi del popolo Italiano. Dice sempre , lo Stato Italiani, che non ci sono i mezzi. Per mettere le mani nelle nostre tasche i mezzi ci sono sempre. Buffoni.

    Report

    Rispondi

  • maiPD

    maiPD

    27 Ottobre 2014 - 10:10

    evade le tasse ??? ma e' molto peggio bisogna sequestragli l'auto e prenderlo a calci in culo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog