Cerca

La visita del 6 giugno

Il ministro serbo e il rischio terrorismo islamico: "Il Papa in pericolo a Sarajevo"

Un nuovo allarme per Papa Francesco. "Ci sono minacce terroristiche contro il Papa per la sua visita a Sarajevo”, prevista per il 6 giugno prossimo. Il ministro dell'Interno della Repubblica Serbia di Bosnia ed Erzegovina Dragan Lukac lancia l'allarme in un'intervista a Il Giornale. Il ministro denuncia di estremisti islamici in Bosnia. “Abbiamo determinate informazioni su possibili minacce alla sicurezza per la visita del Papa a Sarajevo”, rivela il ministro dell’Interno serbo spiegando che in Rete sono stati individuati molti commenti sull'inutilità della visita di Francesco a Sarajevo.  “Sono certo – dice – che le forze di polizia della Bosnia saranno in grado di affrontare la questione e garantire la sicurezza della visita”. Ma lo stesso ministro ha poi assicurato che sono stati alzati i livelli di sicurezza. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    01 Aprile 2015 - 14:02

    da cattolica chiedo al Papa di restare in vaticano.

    Report

    Rispondi

  • leopoldinosanfe

    01 Aprile 2015 - 11:11

    il papa deve restare a Roma,..........punto e basta

    Report

    Rispondi

  • oldpeterjazz

    31 Marzo 2015 - 21:09

    Il problema non è se ammazzano il Papa; il problema è che morto un papa se ne fa un altro !

    Report

    Rispondi

    • fausta73

      01 Aprile 2015 - 14:02

      Appunto, tanto vale che lasciano in vita questo papa che mi piace tanto

      Report

      Rispondi

  • frabelli

    31 Marzo 2015 - 17:05

    Bisogna alzare la guardia!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog