Cerca

Choc

Augusto Minzolini: il pm chiedono il carcere per la sua decisione di spostare Tiziana Ferrario

Richiesta surreale contro Augusto Minzolini: il pm chiedono i carcere per la sua decisione di spostare Tiziana Ferrario

Richiesta ai confini della realtà dei pm per Augusto Minzolini, ex direttore del Tg1. La Procura di Roma ha chiesta la condanna a quattro mesi di reclusione dell' ex direttore per la vicenda legata alla vertenza intentata da Tiziana Ferrario, che nel 2011 era stata sollevata dalla conduzione del telegiornale. I giudici entrano dunque in redazione, addirittura ipotizzando il carcere per un direttore che ha fatto una scelta lavorativa. Minzolini, oggi senatore di Forza Italia, è accusato di abuso d'ufficio. Nel mirino per aver demansionato - secondo i pm - per circa un anno la giornalista per aver espresso alcune critiche nei confronti del direttore a proposito delle notizie riguardanti la conclusione del processo Mills. A quel punto Minzolini avrebbe declassato la Ferrario come "conseguenza di una vendetta", e la cosa "configura l'abuso d' ufficio per il ruolo di direttore di una testata del servizio pubblico". Lo sostiene il pm Sergio Colaiocco.

Secondo gli avvocati difensori di Minzolini, Franco Coppi e Fabrizio Siggia, è da contestare prima di tutto il ruolo di pubblico ufficiale ricoperta da Minzolini in sede di organizzazione del lavoro. Rivendicano che le decisioni, gli spostamenti, gli avvicendamenti decisi dal giornalista, riguardanti non solo Tiziana Ferrario ma altri redattori, rientrano nelle attività e tipiche di un direttore di una testata giornalistica. Minzolini spiego, al tempo della decisione, che intendeva cambiare i volti della conduzione per dare un diverso appeal al telegiornale. Da qui la richiesta di assoluzione dei legali di Minzolini perché il fatto non sussiste. Il rinvio a giudizio è arrivato nel novembre del 2013 e la sentenza è prevista per il 17 novembre prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • max.travison

    30 Settembre 2015 - 08:08

    In questo modo si giustifica tutto! L'Italia è stracolma di soprusi e prepotenze fatte dai capi piccoli e grandi ... Minzolini si è dimostrato arrogante e uomo di parte Tiziana l'esatto contrario!

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    29 Settembre 2015 - 17:05

    L' avvocato Coppi difende il Minkiolini....strano!! Che ci sia lo zampino del Puttaniere?? Ad ogni modo il Minkiolini dovrebbe essere già in galera per la frode ai danni della RAI, il cialtrone !!!

    Report

    Rispondi

  • tristano.libero

    29 Settembre 2015 - 15:03

    Coraggio Minzo che non ti farai nemmeno un giorno di galera, in questa italietta di merda. Cosa vuoi che siano 4 mesi per un reato così piccolo; pensa che nemmeno il pregiudicato si è fatto un giorno di galera nonostante abbia frodato al fisco oltre 360 milioni di euro. Stai sereno !

    Report

    Rispondi

    • bocciatore

      29 Settembre 2015 - 17:05

      coglione rosso parla dell'assoluzione di fitto e angelucci dopo dieci anni di gogna.

      Report

      Rispondi

  • pinodipino

    29 Settembre 2015 - 15:03

    Per Minzolini , il quale passerà alla storia come il peggiore direttore di Tg Rai della storia della televisione Italiana, l'allontanamento della Ferrario e' un peccato veniale se pensiamo agli editoriali che faceva ogni settimana con la lingua sotto il culo di Berlusconi che lo aveva messo lì proprio per questo !!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog