Cerca

Codice della strada

La sentenza: così perdi la patente Occhio, bastano soltanto tre multe

La sentenza: così perdi la patente Occhio, bastano soltanto tre multe

Le multe non sono semplicemente una iattura per i bilanci personali, ma possono diventare una vera e propria iattura se l'automobilista ne colleziona tre (che valgono cinque punti della patente) in un anno. C'è una norma del codice della strada (il comma 6 dell'articolo 126-bis) che prevede il ritorno alla scuola guida anche se vengono prese tre multe in un anno con la decurtazione di cinque punti per ogni sanzione. L'articolo è stato ricordato da una recente sentenza del Tar del Veneto che riguarda un automobilista che ha commesso in un anno tre infrazioni, in questo caso l'obbligo di indossare la cintura di sciurezza, la guida e manovre pericolose e dovrà quindi sostenere nuovamente l'esame. L'automobilista deve sottoporsi ad accertamenti entro trenta giorni dalla notifica del provvedimento altrimenti c'è la sospensione e il ritiro della patente a tempo indeterminato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • massimo1954

    07 Gennaio 2016 - 16:04

    Sono d'accordo.Guidare una auto,è come avere una pistola.Il "rinnovo" della patente è una buffonata visto che molte persone imboccano raccordi in senso vietato e si trovano in tangenziali e autostrade contro mano:giovani e novantenni.Al rinnovo,si dovrebbe rifare l'esame di teoria perché ci sono nuovi cartelli e regole che al momento della patente:magari 30 anni addietro non esistevano.

    Report

    Rispondi

  • renatoslt815

    07 Gennaio 2016 - 08:08

    Giustissimo, non è che quando guidi puoi farti i caxxi tuoi, c'è una maleducazione conclamata ormai che può essere combattuta solo con queste belle mazzate

    Report

    Rispondi

blog