Cerca

Verso il voto

Napoli, autobus e metropolitana fermi
i dipendenti fanno gli scrutatori

Napoli, autobus e metropolitana fermi
i dipendenti fanno gli scrutatori

Tutti pazzi per la politica o meglio tutti attratti dalla prospettiva di guadagnare un po' di soldi. E allora, niente lavoro (tanto lo stipendio arriva lo stesso) meglio andare ai seggi a fare lo scrutatore. Accade a Napoli dove servizi pullman e metropoltane   ridotti da sabato 23 al 3 marzo a Napoli, a causa della richiesta   avanzata da numerosi dipendenti di Anm e Metronapoli di poter svolgere  le funzioni di presidenti, scrutatori e rappresentanti di lista.   Metronapoli informa che sarà costretta a chiudere al pubblico la   Linea 6 da lunedì 25 febbraio a venerdì 1 marzo. Da sabato 23   febbraio fino a domenica 3 marzo 2013, poi, saranno chiuse al pubblico  le seconde uscite delle stazioni Salvator Rosa, Montedonzelli e Rione Alto. Per lo stesso motivo Anm (la municiplaizzata che gestisce i mezzi di superficie) informa che non effettueranno servizio   sabato, domenica e lunedì le linee notturne N2 e N7, le linee locali   C11, C14, C3, C35, C5 e C7. Per politiche e regionali il compenso di  un presidente di seggio è di 224 euro; 170 per segretario e   scrutatore. Il totale delle schede elettorali (politiche e regionali)   è di circa 133 milioni.


 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enry

    25 Febbraio 2013 - 10:10

    Con tanti disoccupati e poveracci senza stipendio, sti nulla facenti devono bloccare un servizio pubblico, ma non esiste una legge che blocchi queste porcherie?

    Report

    Rispondi

  • blues188

    23 Febbraio 2013 - 15:03

    Napoli è sempre così. Si crede una città moderna,ma è l'accozzaglia di perversioni le più grette. E' l'unica città al mondo dove accadono cose così ridicole. Io mi vergogno ampiamente di essere italiano e dover convivere con questi lavativi che non sopportano nessuna regola!

    Report

    Rispondi

  • giseppe

    23 Febbraio 2013 - 14:02

    la vergogna dell italia ,i politici non dicono niente sti merdosi

    Report

    Rispondi

  • raucher

    23 Febbraio 2013 - 14:02

    Viene dato modo di guadagnare quattro soldi a chi ha già uno stipendio e non al poveraccio disoccupato? Sono i partiti che decidono gli scrutatori? Bravi , sindaco compreso.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog