Cerca

crollo

Crisi delle vocazioni, negli ultimi 40 anni più di 70.000 preti hanno abbandonato la tonaca

0
Crisi delle vocazioni, negli ultimi 40 anni più di 70.000 preti hanno abbandonato la tonaca

Quasi 70.000 sacerdoti hanno abbandonato la tonaca negli ultimi 40 anni. A riferire questi dati è stata l'associazione 'Amici di Lazzaro'. I numeri, come si legge su Adnkronos, sono relativi ai decenni che vanno dal 1964 al 2004 e contano l'abbandono della carica da parte di 70.000 sacerdoti, anche se in 10.000 hanno ripreso il ministero religioso durante gli anni a seguire. 

Le cause degli abbandoni sono svariate. A quanto si legge dai dati circa la metà di loro chiede la dispensa dagli obblighi derivanti dallo stato sacerdotale, ovvero il celibato e la recita del breviario. Non mancano però casi di crisi di fede, di rapporti conflittuali con i superiori o di difficoltà con il magistero, depressioni e oppure limiti caratteriali. Si stima inoltre che l’abbandono avvenga dopo 13 anni di ministero. In genere si tratta di persone entrate nell'ordine a 28 anni e che abbiano intorno ai 50 anni di età al momento della richiesta della dispensa. Della fetta di ex sacerdoti che lascia l'impiego per sposarsi si è scoperto che il 50% di coloro che chiede la dispensa è già sposato civilmente, il 15% è in situazione di convivenza, mentre il 35% vive da solo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media