Cerca

L'indagine

Terrorismo islamico, allarme a Milano a una festa con 5mila invitati per Capodanno

9 Gennaio 2018

0
Terrorismo islamico, allarme a Milano a una festa con 5mila invitati per Capodanno

Festa per 5mila invitati in un albergo di lusso di Milano a Capodanno e una suite da seicento euro prenotata da tre marocchini poi svaniti nel nulla. Questa volta l'attentato terroristico è più di un incubo. E' l'allarme più preoccupante degli ultimi anni.

Tutto comincia il giorno di Natale, riporta il Giorno, quando in un hotel 4 stelle in zona Stephenson, si presentano tre uomini, presumibilmente di origine marocchina: vogliono prenotare una camera per tre notti a cavallo del 31 dicembre ma l'albergo è al completo per il veglione in un altro hotel della zona. L'unica possibilità che hanno è ottenere una delle camere riservate ai clienti online. Loro la prendono ma poi spariscono.

A quel punto il proprietario dell'hotel chiama il 112. I carabinieri in borghese controllano i presenti (2mila alla fine), sono pronti a entrare in azione. Ma le indagini continuano: il nome inserito nella prenotazione è quello di un marocchino incensurato, residente nel Centro Italia, che in passato avrebbe avuto dei contatti con un connazionale arrestato in Francia nel 2016 perché affiliato all'Isis.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media