Cerca

Parole epocali

Vaticano, Papa Francesco: "L'Inferno non esiste". Antonio Socci: "Tesi eretica, non può restare a San Pietro"

29 Marzo 2018

7
Vaticano, Papa Francesco: "L'Inferno non esiste". Antonio Socci: "Tesi eretica, non può restare a San Pietro"

"Ora è ufficiale: Papa Bergoglio sostiene tesi eretiche. Si pone una domanda drammatica: come può restare in quel posto?". È esterrefatto, Antonio Socci dopo il colloquio di Papa Francesco con il fondatore di Repubblica Eugenio Scalfari

"Più volte - scrive Socci su Facebook - Eugenio Scalfari aveva riferito che secondo Bergoglio l'Inferno non esiste. Più volte avevamo chiesto che Bergoglio smentisse quelle gravissime parole. Non lo ha mai fatto e oggi, in una nuova intervista con Scalfari, è lui stesso che esplicitamente lo afferma: Non vengono punite... Non esiste un Inferno, esiste la scomparsa delle anime peccatrici. Così dicendo nega addirittura due dogmi: quello dell'esistenza dell'Inferno e quello dell'immortalità dell'anima".



"Ci sono molti passi del Vangelo - sottolinea Socci - in cui Gesù in persona, chiaramente, descrive l'Inferno e ci rivela quale sarà la sorte dei dannati, descrivendone anche le pene, in quell'Inferno dove sarà pianto e stridor di denti. È scandaloso che oggi Bergoglio, da papa, contraddica così clamorosamente e pubblicamente il Figlio di Dio e il Vangelo e che sfidi la Chiesa sostituendosi a Gesù Cristo. Adesso cosa diranno tutti i suoi zelanti laudatori che sempre ci hanno accusato di criticarlo senza motivo? Vescovi e cardinali potranno ancora tacere? Come può restare nel ministero petrino uno che insegna pubblicamente tali eresie? Non dovrebbero esigere ALMENO un'immediata marcia indietro? Bergoglio dà pubblicamente scandalo al popolo di Dio, in particolare alle anime dei semplici, oltretutto nella settimana santa: è gravissimo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • EL MERENDERO2

    03 Aprile 2018 - 13:01

    socci ma ancora sei a libero??? ma vai a repubblica tanto a scrivere cavolate sui sentiti dire sei bravo, a montare casini su aria fritta pure ,sei perfetto per repubblica . ma come vaticanista e come giornalista cambia mestiere ,come vaticanista perchè sei ottuso come ratzy , come giornalista perchè la prima regola è verificare , ma no troppa fatica lavorare .

    Report

    Rispondi

  • gigi0000

    29 Marzo 2018 - 16:04

    Tutti politici, tutti allenatori di calcio, ed ora anche tutti teologi. Questo Papa ha l'ardire di smascherare tutte le debolezze della Chiesa e di smantellarne i miti e le paure con cui ha tenuto in pugno per millenni i fedeli. Da bambini, i miei compagni ed io, eravamo terrorizzati dalla confessione col Prevosto, proprio per le sue minacce del fuoco dell'inferno. Ora chi ci crede?

    Report

    Rispondi

  • daniel italiano puro

    29 Marzo 2018 - 13:01

    più che eretico questo prete vestito di bianco è islamico, il vaticano è in agonia. fortunatamente...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media