Cerca

Rimedio anti-blocchi

Forconi, a Milano tafferugli con gli ultras dell'Ajax

Il pullman dei tifosi bloccato in piazzale Loreto. Loro scendono e menano gli autori della protesta

Forconi, a Milano tafferugli con gli ultras dell'Ajax

Altro che forze dell'ordine in assetto anti-sommossa. altro che esercito. Il ministro dell'Interno Angelino Alfano, che ha dichiarato guerra senza quartiere ai Forconi, avrebbe bisogno di un bel gruppo di ultrà. Magari stranieri (così si evitano penalizzazioni in classifica o stadi chiusi). Come quelli dell'Ajax, che questa mattina a Milano (in vista della partita di Champions League di stasera a San Siro contro il Milan) si sono visti il pullman bloccato in piazzale Loreto, dove da 48 ore è presente un presidio permanente dei forconi. Vanno capiti, i tifosi olandesi: devono aver passato l'intera notte in autostrada, quando erano a un passo dall'hotel si sono visti bloccati e non ci hanno più visto. Così, si sono fatti aprire le porte dall'autista e sono scesi in strada, in mezzo all'ingorgo. Individuati gli autori dell'imprevisto stop al loro viaggio sono passati agli insulti e poi allo scontro fisico. Al grido di "Hooligan Amsterdam!" hanno preso a cinghiate e sprangate i protestanti italiani. Per fermarli c'è voluto l’intervento delle forze dell’ordine, che hanno riportato la calma. E aperto la via al pullman dei tifosi Ajx. Alfano prenda nota.

Tensioni tra ultras dell'Ajax e Forconi: guarda le immagini su Liberotv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dx

    11 Dicembre 2013 - 19:07

    ...

    Report

    Rispondi

  • VincenzoAliasIlContadino

    11 Dicembre 2013 - 14:02

    2)I peggiori Politici d'Italia:Sinistra, L'Unità-Napolitano; rewind Ungheria? Meritano la fiducia? Ma che dire della manina nella clamorosa seduta del 29 aprile 1993, in cui alcune delle richieste di autorizzazione a procedere contro Bettino Craxi furono respinte dalla Camera a voto segreto. Il Presidente Napolitano convocò il 6/4/93 la Giunta del Regolamento e dispose che le deliberazioni della Camera sulle autorizzazioni a procedere fossero per l'avvenire votate in maniera palese (mantenendo il ricorso al voto segreto solo per la sotto posizione all'arresto, alla perquisizione o ad altra privazione della libertà personale). 2013 da Grasso e Boldrini (abusivi da Consulta) stesso modo per Berlusconi: risultato di una situazione identica a quella Ungherese, iniziato con la firma di Ciampi del famigerato delibere dell'euro e porcellum: se la Legge si deve applicare, come mai Napolitano http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/12/i-peggiori-politici-ditaliasinistraluni.html

    Report

    Rispondi

blog