Cerca

Conti in rosso

Cig, la Fornero: "Un miliardo potrebbe non bastare". L'allarme della Camusso

Il ministro del Welfare sui cassintegrati in deroga: "Per trovare i fondi non servirà un'altra manovra, basterà qualche taglio". Sui partiti: "Pensano solo a loro"

Cig, la Fornero: "Un miliardo potrebbe non bastare". L'allarme della Camusso

 

Un miliardo di euro potrebbe non bastare a garantire gli assegni ai cassintegrati in deroga. L'allarme, lanciato domenica dal segretario Cgil Susanna Camusso ("Se la previsione che viene fatta è quella della legge di stabilità, siamo bene la di sotto delle necessità. Qui rischiano in 500mila"), viene confermato dal ministro del Welfare Elsa Fornero, con tanto di numeri: "Se riuscissi a destinare al finanziamento della cassa integrazione un altro miliardo di euro potrei dirmi soddisfatta, anche se c'è il rischio che possa non essere ancora sufficiente - ha spiegato la Fornero al Gr1 -. Fino a quando sarò al ministero mi impegnerò con la massima dedizione a trovare almeno un pò di risorse che possano essere utilizzate per chi ha bisogno".

L'assicurazione - Nonostante i conti in bilico, comunque, la Fornero assicura che "non sarà necessaria una manovra aggiuntiva" per trovare le risorse necessarie per finanziare la cassa integrazione. "Sono convinta - ha aggiunto - che se riusciamo a ridurre ancora qualche spesa, troveremo almeno un po' di risorse". Sulla possibilità di trovare una collaborazione con le forze politiche presenti in Parlamento, il ministro non pare molto ottimista: "Mi auguro di sì - dice - ma qualche volta l’impressione è un po' negativa. Mi sembra che siano ancora molto concentrate su questioni più legate ai partiti e alla loro stessa esistenza e evoluzione piuttosto che ai problemi del paese". Tuttavia la Fornero assicura che il governo Monti, pur essendo "un governo in carica soltanto per l’ordinaria amministrazione", "non resterà con le mani in mano".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cacasagrande

    17 Aprile 2013 - 09:09

    Io propongo l'aumento dell'iva da l0 all 11 . Per ondo cassa integrazione.

    Report

    Rispondi

  • encol

    15 Aprile 2013 - 18:06

    Prima fa disastri poi scopre l'acqua calda. Certo che un MLD non basta quasi sicuramente non basterà neppure il doppio-

    Report

    Rispondi

  • cesare46

    15 Aprile 2013 - 18:06

    Scommettiamo che questa incapace trama un nuovo balzello per aumentare le tasse e non pagare i debiti. La ganassa di Camusso blatera la riduzione del cuneo fiscale e aumentano i contributi per il nuovo fondo per la sanità integrativa, come se non ci fosse già. Fornero basta inventare balzelli, manica di pressapochisti.

    Report

    Rispondi

  • spalella

    15 Aprile 2013 - 14:02

    tanto i soldi dei loro patrimoni sono soldi presi a noi in politica, e presi a noi dalle nostre tasse. Il paese affonda e i miserabili vecchi politici, questa volta di Sx, mostrano tutto l'attaccamento alla poltrona facendo giochi che definire SPORCHI sarebbe troppo poco. Alle prox elezioni è ancora più imperativo cancellarli tutti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog