Cerca

Top manager

Fortune: Marina Berlusconi tra le 50 donne più potenti al mondo

La primogenita del cavaliere, numero uno di Fininvest e Mondadori, 33esima nella prestigiosa classifica della rivista americana

Fortune: Marina Berlusconi tra le 50 donne più potenti al mondo

Di lei s'è parlato recentemente per la successione politica al padre Silvio. Ma da ormai dieci anni, di Marina Berlusconi si parla come della più potente donna manager italiana: presidente di Mondadori dal 2003 e numero uno di Fininvest dal 2005. Tanto in vista da essere inclusa (al 33esimo posto) tra le 50 donne più potenti al mondo secondo la rivista americana Fortune, che ogni anno stila la prestigiosa Global Most Powerful Women in Business List, l'annuale classifica che raggruppa le donne piu' influenti della comunita' economica internazionale, guidata anche quest'anno dalla 60enne brasiliana Maria das Gracas Foster, Ceo del colosso petrolifero Petrobas.

Solo pochi giorni fa, la promogenita del cavaliere aveva ottenuto un altro riconoscimento: inserita, anche in questo caso unica italiana, nella prima edizione della classifica stilata dal magazine americano The Hollywood Reporter dedicata alle 25 donne piu' influenti al mondo nel campo della tv. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog