Cerca

Basta balle

Massimo Cacciari sputtana Luigi Di Maio: "Vi spiego il suo trappolone per Matteo Salvini. Ma Silvio Berlusconi..."

16 Aprile 2018

0
Massimo Cacciari sputtana Luigi Di Maio: "Vi spiego il suo trappolone per Matteo Salvini. Ma Silvio Berlusconi..."

"Matteo Salvini non può lasciare andare Forza Italia perché poi cosa fa, diventa il secondo di Di Maio? È tutta una finta". È Massimo Cacciari a svelare i piani del leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio: "Chiede a Salvini di abbandonare Berlusconi, ma certo non per consegnargli la leadership o il premierato. È un trappolone, questo, di Di Maio. Salvini potrebbe sfidare Forza Italia in campo aperto se mai Di Maio accettasse di far fare a lui il premier. Ma ovviamente Di Maio non accetterà mai. Tutto, quindi, dipenderà da Mattarella".

Leggi anche: "Quanto è costata la Boschi al Pd". Cacciari, sentenza tombale

Il politico e filosofo, a margine del convegno di Nomisma in corso a Bologna,  dice la sua sullo stallo politico in cui si trova l'Italia dopo le elezioni del 4 marzo. Quel che è certo, prosegue Cacciari, è che Berlusconi, nell'impasse, "ha un peso. Si è visto recentemente che conta. Se Salvini vuole accaparrarsi i voti di FI e allargare il suo consenso non può rompere ora con Berlusconi". Quanto al Cavaliere, "Berlusconi ha un forte potere di condizionamento e di veto e poi chissà cos'altro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media