Cerca

Carroccio 2.0

E La Padania cambia direttore: arriva il fedelissimo Luca Marchi

Il quotidiano di partito potrebbe abbandonare l'edizione cartacea e viaggiare solo su internet, per assecondare la vena telematica di Maroni

Il "passaggio di mano" della Lega da Bossi a Maroni, ufficializzato col congresso federale di domenica scorsa, non poteva non passare da un cambiamento ai vertici della Padania, il quotidiano ufficiale del partito. Il direttore Stefania Piazzo, che pure ha tentato nel suo mandato di dar voce alle diverse anime del partito, è considerata della vecchia guardia e verrà sostituita. Al suo posto, è dato per favorito Luca Marchi, oggi direttore del sito di news l'indipendenza.it e già direttore della Padania dal 1997 al 1999. E' probabile che  l'organico di 19 giornalisti e 10 poligrafici venga sfoltito e che il nuovo quotidiano viaggi solo su internet, per risparmiare sui costi di stampa e per assecondare la vena telematica del nuovo leader.

milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spalella

    04 Luglio 2012 - 15:03

    OTTIMA SCELTA, INTELLIGENTE !!

    Report

    Rispondi

blog