Cerca

Disastro tecnico

Tasse, Imu, bollette, spesa: Monti ci costa 270 euro al mese

Dalle spese alimentari ai carburanti: come i professori hanno affossato i conti delle famiglie

Tasse, Imu, bollette, spesa: Monti ci costa 270 euro al mese

 

di Francesco De Dominicis


Perché a un certo punto arriva il momento di fare i bilanci. Manca una manciata di giorni per festeggiare (dipende) la presenza di Mario Monti a palazzo Chigi e così, dopo 12 mesi di governo tecnico, è giusto tirare le somme. La politica del rigore avrà pure tenuto a bada i conti pubblici, ma ha letteralmente massacrato le famiglie degli italiani. Non ci giriamo intorno: Monti ci costa 3.223 euro all’anno in più e, quindi, 269 euro al mese. Un salasso capace di mettere in ginocchio i cittadini, cagionato sia dalle stangate fiscali sia dai vari rincari di tariffe e bollette registrati nel corso del 2012, quasi tutti legati a decisioni dello stesso professore della Bocconi.

I balzelli e i nuovi tributi sono le voci più grosse del «bottino» del governo. Che ha allungato le mani nelle tasche dei contribuenti (soprattutto quelli onesti) rendendo ancora più duro il conto salatissimo  della crisi economica. I dati con cui abbiamo costruito  il «conto di Monti» sono un mix tra le valutazioni delle associazioni dei consumatori (Adusbef  e Federconsumatori) e le analisi realizzate da  altri enti sulle misure decise dal premier. La classifica è dunque guidata dall’Imu, che Monti ha reintrodotto sulle prime case non appena ha messo piede a palazzo Chigi a novembre dello scorso anno. Sta di fatto che -  grazie anche all’aumento delle aliquote deciso dai comuni entro il 31 ottobre - l’imposta municipale unica comporta, solo per quanto riguarda le cosiddette abitazioni principali, un aggravio medio sui conti delle famiglie di 778 euro. Cifra che può facilmente raddoppiare se si aggiunge una casa al mare o in montagna.



Leggi l'articolo integrale di Francesco De Dominicis
su Libero in edicola oggi, sabato 3 novembre

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco1927

    06 Novembre 2012 - 10:10

    un post perfetto! le sue considerazioni mi trovano in totale accordo... aggiungo che gli Italiani erano stati avvertiti dallo stesso Monti "cambierò lo stile di vita degli Italiani" disse e ci è riuscito purtroppo. La società è malata e ognuno dovrebbe curare la propria anima e la propria coscienza ma di certo il buon senso in Monti è totalmente assente ed allora anche una persona qualunque avrebbe potuto fare meglio. Una disgrazia totale è il sig.Monti, una disgrazia toccata a noi come Obama è toccato agli Americani, un gruppo di potenti banche ha lavorato per distruggere tutti i potenziali positivi nelle singole nazioni per poi dominare l'economia totale strumentalizzando mediocri come Monti ben pagati per torturare i cittadini onesti.

    Report

    Rispondi

  • giancgazz

    05 Novembre 2012 - 09:09

    Non solo Monti ha distrutto l'economia in 8 mesi ma ha consolidato la palla al piede europea che ci porterà definitivamente in fondo, peggio della Grecia.E Berlusconi ha ancora il coraggio di voler far politica. E re Giorgio primo detta legge e vuole riconfermare Monti!!

    Report

    Rispondi

  • Marco_Aurelio

    03 Novembre 2012 - 11:11

    ....perchè c'è chi scrive che "in 8 mesi i professori hanno affossato l'economia reale di questo paese"....e io aggiungo.....di questo povero Paese.....visto che questa gente ha perso la memoria! Dimentica infatti che il Comandante Berlusconi ed il suo equipaggio hanno condotto la nave-Italia per ben 8-otto degli ultimi 11-undici anni!!! Purtroppo il Comandante Berlusconi aveva troppo da fare con i suoi affari e i suoi "convivi fraterni" mentre un equipaggio incapace d'intendere e volere pensava solo all'argenteria! La nave -Italia era destinata sugli scogli e al conseguente naufragio!!! Solo lì il Comandante Berlusconi ha lasciato il timone al "professore" ed evitati gli scogli ed il naufragio sta uscendo dalle secche dove era finita la nave -Italia!!!! Io dico che Berlusconi ha fatto più danni di qualsiasi governo comunista!!! E che Dio ce ne scampi e liberi del "ghe pensi mì"!!! SALUTI

    Report

    Rispondi

  • Silverio.g

    03 Novembre 2012 - 11:11

    Devo dire con tutta franchezza che, aspettavo da Lei Sig. Monti un comportamento meno ipocrita. La sua politica è stata recessiva e crudele, solo per la gente che arriva a mala pena alla fine del mese. Ora le dico io cosa avrei fatto per salvare l'Italia se qualche giornalista o altri me ne desse la possibilità in una trasmissione televisiva. 1 Abbassare tutti gli stipendi dei parlamentari e dipendenti pubblici a 5000 Euro al mese, compreso il capo dello stato(congelarli per almeno cinque anni) chi non ci sta vada a fare un altro mestiere, come diceva il mio comandante. 2 Togliere privilegi a tutti, auto blu solo al capo dello stato e ai ministri. 3 Una vera patrimoniale per i redditi che superano i 300 mila euro l'anno. 4 Un vero controllo sull'evasione fiscale. 5 Chi ruba allo stato o soldi pubblici, confisca di tutti i suoi beni, come del resto viene fatto per i mafiosi. Forse non lo avrebbero votato o forse lo avrebbero ucciso prima, era la testimonianza che stava facendo bene.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog