Cerca

Cambio di schieramento

Gabrele Albertini lascia Scelta Civica per Ncd

Gabriele Albertini

Dopo aver lasciato il Popolo delle Libertà per Scelta Civica, Gabriele Albertini passa ora tra le fila del Nuovo Centrodestra. L'ex sindaco di Milano, infatti, ha deciso di lasciare quel che resta del partito fondato da Mario Monti per aderire a quello di cui Angelino Alfano è il segretario. Ad annunciare il cambio di schieramento è stato il senatore Roberto Formigoni che, per l'occasione, ha pubblicato un post su Twitter: "Eccolo! È Gabriele Albertini, è lui il nuovo senatore che aderisce al Ncd. Albertini torna dalla parte giusta, lavora e combatte con Ncd". Anche Alfano si è detto soddisfatto per il nuovo arrivo: "Con lui la nostra rappresentanza al Senato è ancora più forte", ha spiegato Alfano dal palco del Teatro dal Verme di Milano, dove ha tenuto un intervento. Per Albertini - già primo cittadino del capoluogo lombardo, europarlamentare e senatore per la XVII legislatura - si apre quindi una nuova pagina politica, mentre Alfano puntella la sua squadra al Senato, dove i suoi voti sono decisivi per la sopravvivenza del governo Renzi.

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcello marilli

    02 Marzo 2014 - 14:02

    altro bellissimo esempio di opportunismo .

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    02 Marzo 2014 - 14:02

    sai che acquisto ha fatto? Sciolta Civica si liquefa, il Ncd la segue a ruota! Partitini come tanti...

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    02 Marzo 2014 - 13:01

    Angelino il rigattiere di politici in via di quiescenza.

    Report

    Rispondi

  • Montagner

    02 Marzo 2014 - 12:12

    Molla una poltrona per un'altra poltrona? Ci sorge il dubbio che sia stato "comprato". Come mai la magistratura non interviene?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog