Cerca

Verso il voto

Alfano contro Monti: mai senza Silvio

La replica del segretario alla proposta del premier: "Silvio c'è"

Alfano contro Monti: mai senza Silvio

Arriva a strettissimo giro la replica di Angelino Alfano. Monti, a Radio Anch'io, si dice possibilista su un' apertura al Pdl. Ma solo se non c'è il Cavaliere. Una dichiarazione che i maligni hanno letto alla luce dello scandalo Mps, un tentantivo del premier dimissionario di prendere le distanze da Bersani (il cui partito sarà certamente penalizzato dalla bancarotta della banca che da sempre fa riferimento alla sinistra). "Non voglio attaccare Bersani, ma il Pd c'entra nella questione Mps. Il Partito democratico è coinvolto in questa vicenda perchè ha sempre avuto grande influenza sulla banca attraverso la sua fondazione e il rapporto storico con il territorio culturale e finanziario senese", dice infatti Monti.  "Il nostro movimento ha una vocazione maggioritaria. Non so se gli italiani saranno pronti" a valutare "la nostra opzione. 

Alleanza elettorale - Al momento non c'è nessuna possibilità adesso di sapere con chi saremo e contro di chi".   Lo afferma Mario Monti a Radio anch’io. "Siamo con le nostre idee e per superare altre idee", osserva il premier, "saranno le altre forze politiche a fare la scelta se avere una collaborazione con noi", dipenderà da quali politiche metteranno in campo, spiega il Professore. Quindi "massima apertura" ai riformisti di Pd e Pdl anche sul tema delle alleanze, "stretta chiusura" ai massimalisti che "impediscono le riforme". Pone solo una condizione: che non ci sia il Cavaliere.E su questo punto risponde il segretario Pdl durante il suo intervento al Teatro Capranica, dove sono stati presentati i candidati del Pdl alla Camera e al Senato, il segretario prende la parola per dire "se c'è qualcuno o qualcosa da cui l’Italia deve essere mondata è Mario Monti e il governo dei tecnici. Il Pdl o è Silvio Berlusconi o non è". 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dionisio.attanasio

    26 Gennaio 2013 - 08:08

    Caro On Alfano sono un elettore delPDL fin dalla prima costituzione , spero che non prenda in considerazione la eventuale richiesta , di arruolare Monti alle prossime elezioni politiche ,Le comunico per quello che può interessarle, sarò il primo a non votare per il PDL. MONTI DEVE SCOMPARIRE DALLA SCENA POLITICA. la ringrazio

    Report

    Rispondi

  • piserik

    26 Gennaio 2013 - 01:01

    Ma non era quello senza quid? Mi sa che è il più lecca-lecca di tutti.

    Report

    Rispondi

  • perfido

    26 Gennaio 2013 - 01:01

    e l'ho convinto di accettare, a patto che, gli restituiscono i quattrini dati a : De Benedetti, Legali, Sua ex moglie e varie. Sono già partite le trattative. Intanto, ho appena sentito Casini , dire : Monti, senza l'UdC, non sarebbe arrivato a Palazzo Chigi. Anche Bersani, rivolgendosi a Monti, dice: Per un anno non ha trovato difetti, in un giorno solo, tanti. Beato chi capisce, questa gente. E, voi???

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    26 Gennaio 2013 - 00:12

    Ho letto che l'innominato avrebbe dichiarato che se salta il Cavaliere, sarebbe possibile un'alleanza con il PdL. I traditori non debbono essere riabilitati, devono stare nell' Antenora.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog