Cerca

Dopo lo scontro con Fitto

Berlusconi: "Chiudo Forza Italia e faccio un altro partito"

Berlusconi: "Chiudo Forza Italia e faccio un altro partito"

Silvio Berlusconi starebbe per chiudere Forza Italia. La rifondazione del partito, purtroppo, è stata un fallimento: "Non si è ricreato lo spirito del '94", confida il Cavaliere, e tutti "restano sulle proprie posizioni". I continui maldipancia interni, gli scontri fra le varie anime azzurre e poi, da ultimo, la lite con Raffaele Fitto - "uno che procura solo guai" - hanno davvero logorato l'ex premier. A questo punto si chiede Berlusconi, "cosa me ne faccio di un partito dove non posso difendermi dai contestatori?". "Cosa me ne faccio di un partito pieno di debiti perché i parlamentari non contribuiscono economicamente?".

Predellino ter - La domanda è retorica. Il Cavaliere sa già cosa vuole. Ma l'idea di fondare un nuovo partito, seppure attraente, dipende dalla sua futura ricandidabilità e dalla nuova legge elettorale. Se l'Italicum dovesse contemplare un premio di maggioranza per la lista con più voti, allora Berlusconi potrebbe fare una "lista del presidente", una sorta di "Forza Silvio", che potrebbe includere i fidatissimi attuali dirigenti di Forza Italia e i parlamentari delusi dal Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano. Un partito più snello, al passo coi tempi e contenuto nei costi. Un partito che fa quello che dice il capo. 

La smentita - L'indiscrezione sulla chiusura di Forza Italia, viene però smentita da Berlusconi. Che ha emanato un comunicato in cui si dice "sconcertato nel leggere alcune vere e proprie fantasie riportate oggi in alcuni articoli di cosiddetto retroscena". Il Cavaliere sostiene che sono "notizie senza alcun fondamento. E' falso che voglia chiudere Forza Italia". Peraltro, precisa, "dovrebbe essere noto a tutti che i costi di venti anni di battaglie azzurre per la libertà sono stati garantiti da mie fideiussioni, delle quali risponderei dunque personalmente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cris.facebook

    09 Ottobre 2014 - 12:12

    Berlusconi è miope. Guarda la "pagliuzza" nei gli occhi degli altri, e non la "trave" che è nel suo; nello specifico: egli parla solo dei delusi dell'NCD, ma non parla dei suoi elettori delusi. Davvero pensa che una persona che è delusa da una linea moderata e collaborazionista con il PD, vada ad un'altra linea ugualmente moderata e collaborazionista? E' più facile che si estremizzi....

    Report

    Rispondi

  • p.leoci

    05 Ottobre 2014 - 02:02

    Ormai l'accordo con Renzi è palese

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    04 Ottobre 2014 - 16:04

    'Chiudo il partito.... a chiave? O a chiavate che si è fatto ? Un buffone è sempre un buffone.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    04 Ottobre 2014 - 16:04

    Scrivere ''seppure attraente' '(chi il partito o Berlusconi?) fa ridere a quattro ganasce. Silvio (Forza Silvio il prossimo partito) dà la conferma di quello che si sempre detto e scritto: partito personale, soldi suoi e di altri, affari e niente politica. Dove siamo è perché abbiamo avuto lui, altro che lo spirito di patate del '94- Cieco di fronte a quello che si preparava...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog