Cerca

Al tavolo sul nucleare in Iran

La Mogherini esclusa dal vertice sul nucleare

La Mogherini esclusa dal vertice sul nucleare

Al posto di Federica Mogherini a Vienna, a parlare di nucleare e Iran, ci è andata Catherine Ashton, alto rappresentante per la politica estera europea uscente. Martedì 18 novembre, infatti, è stata la Ashton ad accogliere il ministro iraniano Javad Zarif per il negoziato. E sarà sempre la Ashton, riporta il Giornale, a presentare le proposte dei 5 più 1 a Zarif, in una serie di colloqui che si concluderanno lunedì prossimo.

Il negoziato - Del resto la questione è molto delicata. Se gli incontri andassero bene si potrebbe pensare ad una ripresa del dialogo fra Teheran e Stati Uniti e anche ad una soluzione politica del conflitto siriano mediata dal'Iran. E forse la Mogherini non era ritenuta sufficientemente preparata.

Una poltrona per due - Infatti già a giugno era stato annunciato che la Ashton sarebbe rimasta alla guida della trattativa del 5+1 sul nucleare iraniano fino alla scadenza del mandato per il negoziato, fissato per il 24 novembre, ovvero 12 mesi dopo gli accordi di Ginevra. E questo anche se dal primo novembre la Ashton non è più di fatto ministro degli esteri della Ue, posto occupato ora dalla Mogherini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    19 Gennaio 2015 - 17:05

    PER IL TROTA: Pezzo di scemo chiudi la tua fogna rossa. Un Italiano in Germania.

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    19 Gennaio 2015 - 17:05

    E`totalmente normale che una imboscata del buffone fiorentino non venga presa in considerazione. Un Italiano in Germania.

    Report

    Rispondi

  • GiancarloChiria

    22 Novembre 2014 - 15:03

    Io parlo solo da cittadino sono con la Mongherini dico solo che questa discriminazione tra uomo e donna da parte dell'Iran deve finire perchè anche le donne sono parte del popolo Iraniano non riavvolgiamo il nastro all'indietro piano piano la dovranno accettare

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    21 Novembre 2014 - 12:12

    come, giustamente, cita alpaio, repetita juvant: Qualcuno dei Maldestri qui postanti, ha letto l'articolo o è partito in quarta con gli insulti: "...Infatti già a giugno era stato annunciato che Ashton sarebbe rimasta alla guida della trattativa del nucleare iraniano fino alla scadenza del mandato per il negoziato, fissato per il 24 novembre"? Ma voi Maldestri, come fate ad essere così maldestri?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog