Cerca

Effetto del nuovo Nazareno

Il sondaggio Coesis Research: la Lega Nord al 25%

Il sondaggio Coesis Research: la Lega Nord al 25%

Una Lega Nord al 25%, cioè secondo partito del Paese. Potrebbe essere questa la pazzesca conseguenza del rinnovato patto del Nazareno, quello da cui usciranno la nuova legge elettorale e la scelta del prossimo capo dello Stato. A dirlo il sondaggista Alessandro Amadori, numero uno di Coesis Research, intervistato dal sito affaritaliani.it. A pagare, in termini di consenso, sarebbero proprio i due partiti protagonisti del Nazareno: Forza Italia e Partito democratico: "Forza Italia ha già perso moltissimi voti ed è attualmente al 12,5%. Con questa mossa dell'ex Cavaliere potrebbe perdere altri 200mila voti e scendere al 12%. Quello è lo zoccolo dura che seguirebbe Berlusconi ovunque e comunque. Qualunque cosa faccia" spiega Amadori ad affaritaliani.it. Ma le cose andrebbero ancora peggio a Matteo Renzi e soci, già ben lontani da quel trionfale 41% ottenuto nel maggio 2014 alle elezioni europee. Attualmente, secondo le rilevazioni di Coesis, se si votasse oggi il Pd  si attesterebbe intorno al 36% delle preferenze. "Ma nei prossimi mesi - dice Amadori - è probabile un'ulteriore discesa fino al 33%".

Chi festeggia, e ormai sta diventando un'abitudine, è la Lega di Matteo Salvini che già oggi viaggia sul 15%, sempre secondo Coesis. "Nei prossimi mesi, a medio termine, la somma del Carroccio e del nuovo movimento per il Centro-Sud arriverà a toccare facilmente il 20%. E in prospettiva, anche se non è facile, Salvini può raggiungere il 25%" spara Amadori. Voti che il partito padano strapperebbe in parte ai concorrenti di centrodestra, ma anche al Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che il numero uno di Coesis descrive ad affaritaliani.it come "una ghiacciaia", perché da tempo ormai il suo consenso appare congelato tra il 15 e il 20%. Amadori ritiene "improbabile un incremento. Anzi, nel medio termine è facile una discesa fino al 15% per poi col tempo tornare al valore 'normale' del 10%".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GiulianaBaudone

    14 Aprile 2015 - 18:06

    Speriamo che questo sondaggio sia veritiero sopratutto dove si prevede un calo del PD.

    Report

    Rispondi

  • biemme

    22 Gennaio 2015 - 18:06

    Che ci sia una ancora una speranza per l'Italia?

    Report

    Rispondi

  • pcgrassi

    22 Gennaio 2015 - 16:04

    come diceva il vecchio buon Nenni dei suoi co-compagni " poverini, morti di fame come erano, quando vedevano quattro soldi perdevano la testa e si facevano comprare . Adesso però siamo sicuri che tutti questi nuovi compagni cattocomunisti siano stati morti di fame e non piuttosto dei cleptomani di centinai di migliaia o milioni di euro? Così mentre ci tassano alla fame loro se la ridono

    Report

    Rispondi

  • daniele iannone

    22 Gennaio 2015 - 16:04

    E il Libero leghista, ora diventato anti Cav, esulta!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog