Cerca

Volto nuovo

Forza Italia, l'ultima idea di Silvio Berlusconi: in campo Paolo Del Debbio

Paolo Del Debbio

Ormai è il proverbiale segreto di Pulcinella: dopo le elezioni regionali Silvio Berlusconi cambia tutto. Rivoluziona il partito. Nascerà una neo-Forza Italia: obiettivo, rinnovamento. In nome dei giovani, per esempio Silvia Sardone. Ma nella nuova formazione "depurata" da altre eminenze grige - da Raffaele Fitto a, si dice, Denis Verdini - ci sarà spazio anche per volti nuovi. E poiché il partito nella mente di un visionario Berlusconi dovrà essere una sorta di palcoscenico dal quale ognuno possa esprimere le sue capacità, va da sé che uno dei nomi "caldi" sia un nome televisivo. Un altro nome televisivo. Dopo Giovanni Toti (dai tiggì Mediaset al ruolo di consigliere politico del Cav e quindi a quello di candidato ligure) ecco che, almeno secondo Il Messaggero, potrebbe scendere in campo Paolo Del Debbio, conduttore-re Mida di Mediaset (quel che tocca si trasforma in punti di share). Di Del Debbio, Berlusconi, spiega ai suoi fedelissimi: "Riesce a entrare in empatia con la gente e capisce quali sono i temi veramente popolari". Ne dice insomma un gran bene "televisivo", e dice anche, il Cav, che Paolo potrebbe "potenzialmente adattarsi ad altro". Alla politica, insomma. Alla neo-Forza Italia, un partito nel quale, per inciso, è pressoché sicuro il ritorno della quasi ex-nuovocentrodestrista Nunzia De Girolamo, in rotta col partito e recentemente "detronizzata" da Angelino Alfano, che le ha preferito Maurizio Lupi in veste di capogruppo a Montecitorio.

Del Debbio in Forza Italia, vi convince?
Vota il sondaggio di Liberoquotidiano.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fracar52

    15 Aprile 2015 - 18:06

    Certo che se uno dei nuovi volti fosse la signora Nunzia De Girolamo, la nuova Forza Italia parte già con la penalizzazione! Del debbio mi sembra un'ottima idea..

    Report

    Rispondi

  • tristano.libero

    14 Aprile 2015 - 19:07

    Uummmhhhh ! Per me non fa molta strada: non ha una condanna, né è indagato. Come si permette di ambire a posti così importanti ?

    Report

    Rispondi

  • mauro iacomelli

    14 Aprile 2015 - 17:05

    dopo il 1994 ecco una buona idea del nostro presidente !!! F.I. !!! PDD UH, altrochè !!! forza Del Debbio, ancora noi toscani assaporiamo il gusto della crescita di consensi di Forza Italia grazie a Te, a Bondi, a Tortori ... poi arrivarono i corvi, le pitonesse, i falchi, il cerchio più tragico che magico ... toti che non si decide a lanciare la stampella ... ecco dal 35% siamo passati al 12%.

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    14 Aprile 2015 - 16:04

    Al posto del Signor Del Debbio sarei molto cauto prima di farmi incastrare. Si è conquistato un minimo di notorietà come conduttore televisivo, ma di lì ad essere un esponente vincente nel mondo della politica, specie nel contesto comatoso di FI, c'è una grossa distanza. Un'altra idea peregrina del Cav, che ormai non passa giorno senza qualche strana trovata.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog