Cerca

Accordo Pd-5 Stelle

Consulta: eletti Barbera, Modugno e Prosperetti

Buona la trentaduesima. Tante sono le votazioni che ci sono volute per eleggere i tre membri mancanti della Consulta per giungere a 15. L'elezione è arrivata dopo che Renzi aveva di fatto tagliato fuori Forza Italia suscitando la delusione di Silvio Berlusconi ("grave che non ci sia nemmeno un giudice di centrodestra"). Gli eletti sono Franco Modugno (proposto dai 5 Stelle), Augusto Barbera (dal Pd) e Giulio Prosperetti (da Area popolare).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Andrew P

    17 Dicembre 2015 - 23:11

    ....ma non erano i grillini che urlavano:"inciucio" all'epoca del nazareno? Bestie!

    Report

    Rispondi

    • samuele.brembilla

      19 Dicembre 2015 - 12:12

      Ignorante, questo non è un inciucio... cosa deve avere un inciucio per essere considerato tale? Vai! Illuminami...

      Report

      Rispondi

  • claudioarmc

    17 Dicembre 2015 - 15:03

    Tra somari

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    17 Dicembre 2015 - 14:02

    onore al comunismo sono sempre di piu: ricchi o poveri che votano rosso ..la destra non ha una simile adesione ...ormai in ogni libvello la maggioranza di sinistra strabatte la destra ..aveva ragione il pregiudicato ..ma quanti in italia sarebbero pregiudicati se la giustizia fosse di destra..

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    17 Dicembre 2015 - 12:12

    Adesso si possono aumentare lo stipendio.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog