Cerca

Pitonessa contro

Daniela Santanchè: "Berlusconi ha sbagliato a scegliere Marchini"

Daniela Santanchè:

E' sempre stata una delle fedelissime del Cav (pur ritenendo Denis Verdini amico per sempre). Ma Daniela Santanchè, in una intervista al sito affaritaliani.it, non usa mezze parole per criticare aspramente la scelta fatta dal leader di Forza Italia. A lei l'endorsement azzurro per Alfio Marchini non piace per nulla. "In primis - spiega - perchè - è stata applaudita da persone come Fini e Casini, che sono stati i traditori principali di Berlusconi e del centrodestra". Meglio sarebbe stato, aggiunge la Pitonessa, "convergere su Giorgia Meloni, perchè le alleanze con Lega e Fratelli d'Italia le abbiamo sempre fatte. Abbiamo sempre dimostrato di vincere, governiamo in Liguria, in Lombardia, in Veneto e in molti comuni d'Italia. Per cui a me dispiace moltissimo che si sia deciso di rompere quest'alleanza".

E ancora: "Certo, Salvini ha sbagliato a dire che Berlusconi è ricattato da Renzi, perchè le cose non stanno così. Ma rompere con lui e con la Lega può avere conseguenze gravi. Ora c'è chi parla di nuove scissioni all'orizzonte tra gli azzurri: "Io le escludo e per quanto mi riguarda continuerò a dire quello che penso e quando non sono d'accordo su una cosa lo dico liberamente. Non sono d'accordo su questa scelta, non sono stata d'accordo su altre scelte e continuo a dire ciò che penso. Ma le battaglie si compiono e si fanno nei luoghi, nei tempi e nelle modalità. Io assolutamente sono in Forza Italia e posso continuare ad esprimere le mie idee".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • andymaga

    07 Maggio 2016 - 07:07

    Ok fai bene a contraddire il vecchio che ormai si è rinco, ma non basta occorre rottamarlo se volete riconquistare i voti che vi hanno abbandonato e che ancora non si sono riversati su Lega e FdI, non riesco a capire perché Gasparri, Brunetta, Gelmini rimangono così condizionati dai capricci del vecchio e dei suoi stretti consigliori, ribellatevi dall'interno per non disperdere i voti alleati cdx

    Report

    Rispondi

  • cosimo.sgura

    30 Aprile 2016 - 18:06

    Ma vi rendete conto di quanto è rincoglionito Berlusconi? È la Pascale che detta l'agenda. E me pare che stia girando verso Renzo per tenerselo buono per gli affari milionari così spera di non essere più indagato. Ma perché era contro le primarie? Aveva ragione la Meloni. Bisogna ascoltare sempre la base. Avete visto Renzi che con le primarie è diventato il capo di tutto e nessuno lo tocca? Basta Berlusconi rappresenti la vecchia politica dirigista. Hai fatto il tuo tempo.

    Report

    Rispondi

  • COUNSELOR

    29 Aprile 2016 - 18:06

    Cara Santanché, Lei ha ragione ma ormai il Cavaliere pensa a costituire il Partito della Nazione con Renzi, e per non disturbarlo sceglie Marchini, un uomo di sinistra (area PD), anche per fare dispetto (invecchiando si hanno spesso atteggiamenti infantili) al duo Meloni-Salvini. Stando nel partito Lei si rende complice delle stoltaggini di B. anche se lo critica. Esca presto, finchè è in tempo

    Report

    Rispondi

  • mab

    29 Aprile 2016 - 17:05

    Ormai è diventato come dudu', ubbidiente alla padroncina.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog