Cerca

L'offensiva giudiziaria

La reazione politica di Berlusconi:
"La legge elettorale non si tocca"

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

 

Dopo l'ultima offensiva giudiziaria, la vera difesa di Silvio Berlusconi si chiama Porcellum. E l'ordine del Cavaliere ai suoi è che la legge elettorale non deve essere cambiata perché è l'unica che gli può dare la garanzia di tornare a Palazzo Chigi se si dovesse tornare a votare già ad ottobre o ad aprile. Come riporta l'Huffigton Post, il diktat del Cavaliere ai suoi è: "Prima le riforme istituzionali e poi la legge elettorale".

Insomma, il Porcellum non si tocca, prima si faccia il resto. Berlusconi è furibondo dopo la requisitoria di Ilda Boccassini ("Teoremi, illazioni, forzature, falsità ispirate dal pregiudizio e dall'odio, tutto contro l'evidenza, al di là dell'immaginabile e del ridicolo") e anche questa riunione dell'esecutivo a Spineto non lo convince. Per questo in mattinata chiama Alfano e gli dice che sulla legge elettorale non ci deve essere alcun via libera". Per questo Renato Brunetta dichiara che la legge Calderoli si dovrà cambiare solo dopo aver cambiato l'assetto dello Stato e non in tempi rapidi come vuole il presidente del Consiglio Enrico Letta e come chiede la presidente della Commissione Affari costituzionali Anna Finocchiaro che vuole presentare un ddl di abrogazione del Porcellum e di reintroduzione del Mattarellum

Parole quelle di Brunetta che fanno già traballare quella "legge salvaguardia" ideata a Spineto da Letta e Quagliariello. E che sono aggravate dalle dichiarazioni di Sandro Bondi: "La trovata del doppio binario per varare le riforme istituzionali non mi pare soddisfacente e fotografa un limite politico che condizionerà fortemente la vita dell’attuale governo", dice. "La verità - prosegue il coordinatore Pdl - è che il Pd non intende assegnare al governo una missione costituente e l’obiettivo conseguente di una pacificazione politica". Da una parte, conclude Bondi, "il Pd intende silenziare il confronto politico, e dall’altra parte, lasciar proseguire la guerra contro Berlusconi".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    16 Maggio 2013 - 19:07

    "affascinate ancor più dalla mia mente.". come no. mente eccelsa, il solito mongolo berlusconiano convinto che chi non sbava per il vecchio e flaccido culo del nano sia un Komunistaccio. povero idiota. tu non correggi, non sottolinei neanche quali sarebbero i miei presunti errori perché non ne hai le capacità. infatti sei solo un coglionazzo, presuntuoso per giunta. "fascio guizzante di muscoli", ma vai a cagare, poveretto!

    Report

    Rispondi

  • colombinitullo

    16 Maggio 2013 - 15:03

    Allegro, da oggi ha trovato uno che la batte in stupidità:MANUELINO bonbon già succhiato abbondantemente dalla "Malattia" è riuscito nell'improba fatica di superare il maestro(lei),colosso del web ed io,come giusto,gli ho fatto i complimenti. Vede caro scemo se non riesce a capire dove sbaglia è evidente che non ci arriva pertanto riprenda in mano l'ABC(per gli inutili come lei vuol dire abecedario)e studi.Il suo pensiero in quanto di una semplicità estrema non abbisogna di molto quindi negli anni riuscirà ad ottenere qualche risultato. A proposito caro scemo mi sono controllato a fondo e non ho trovato tracce di umidità sul mio meraviglioso corpo statuario,fascio guizzante di muscoli,appetito da innumerevoli donne (belle per lo più ma anche qualche rospo a dir la verità) affascinate ancor più dalla mia mente.....dimenticavo che oltre alle sue innumerevoli disgrazie lei è anche un culo.Se fossi in lei tenterei all'istante di riprendere la palma ma sarà dura sa, tra colossi...

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    16 Maggio 2013 - 14:02

    ma ti credi tanto intelligente? se vinco io la scommessa mi dai un euro, in caso contrario io ti devo dare 100.000 euro? no genio, facciamo il contrario? non sei così sicuro che il nano sia innocente, un perseguitato? allora se va in galera il nano tu mi dai 100.000 euro, in caso contrario ti darò volentieri l'euro che ti meriti...sfigato!

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    16 Maggio 2013 - 14:02

    vecchio squallido e umido, le ho già chiesto, svariate volte, di specificare dove e quando scriverei male. mi faccia la lezioncina insomma... se può. e già che c'è insegni a scrivere a quegli squallidi berlusconiani dei suoi amici. fanatico.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog