Cerca

Sondaggi

Sondaggi, il partito di Alfano vale il 10%

Angelino Alfano

Angelino Alfano

Le divisioni tra falchi e colombe, la rinascita di Forza Italia e lo spettro della scissione fanno riemergere la domanda che tutti si ponevano qualche settimana fa, all'epoca della rottura sulla fiducia al governo Letta: quanto vale Angelino Alfano? Oggi come allora, secondo i sondaggisti un partito guidato dal vicepremier raccoglierebbe all'incirca il 10% dei consensi, raccogliendo voti in gran parte dal Pdl, ma anche dalla dissoluzione del centro montiano.

Giù Pd e Pdl, su M5S - Per quanto riguarda le forze politiche attualmente in campo, un sondaggio di Tecnè per Skytg24 dice che il Pdl perde quasi mezzo punto (0,4%) e scende al 24,2%. Ma se i contrasti interni fanno perdere consensi al Pdl, non è migliore la situazione del Pd che in pieno dibattito congressuale perde l'1,6% e arriva al 27,2%. Chi raccoglie i frutti della perdita di consenso delle forze di governo è il M5S che guadagna 2 punti e sale al 24,1%, quasi alla pari con il Pdl.

Crollo di Monti - Scelta Civica, dilaniata dalla faida tra popolari e montiani, perde un altro 1,2%, fermandosi ad un misero 3,2% (a febbraio il partito di Monti aveva preso l'8,5%). In calo anche la Lega che si ferma al 3,9% (-0,6%), mentre è stabile Sel al 3,7% e sono in crescita Fratelli d'Italia al 3,2% (+0,4%) e l'Udc al 3,1% che fa un balzo dell'1,2%.

Centrodestra in vantaggio - In sintesi si può dire che lo scontro e la dialettica tra lealisti e governisti fa male al Pdl, ma non al centrodestra. Infatti per quanto riguarda le coalizioni il centrodestra, pur registrando una flessione (-0,6), arriva al 32,4% e sorpassa il centrosinistra che perde l'1,7% e scende al 31,5%. Si assottiglia sempre di più il peso dell'area di centro che complessivamente vale poco più del 6%. In generale perdono consensi le forze di governo a vantaggio delle forze di opposizione, principalmente il M5S che guadagna due punti, ma rimane sempre la terza coalizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nellomaceo

    30 Ottobre 2013 - 23:11

    Quanto vale il partito di Alfano?il 2-3%,non di più.Il PDL o Forza Italia è SOLO BERLUSCONI, gli altri sono come Fini e Casini,ruote di scorta.Cicchitto,formigoni,Alfano sono il due di coppe quanto si gioca a briscola.Poveri traditori godetevi questi giorni di noorietà e poi sparirete come Fini.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    27 Ottobre 2013 - 12:12

    Forse, adesso...ma dopo una campagna elettorale con Marina alla guida di Forza Italia che ne resterebbe di Alfano, Cicchitto e compagnia bella? Farebbero meglio a rimanere con Berlusconi. Avrebbero certamente più spazio e soddisfazioni. Faranno la fine di Casini, l'eterno saltimbanco della politica che non vincerà mai niente, condannato all'uno virgola.

    Report

    Rispondi

  • fresatrice

    27 Ottobre 2013 - 12:12

    volevo dire a antonio fasano: votiamo a te pirla, togliete il paraocchi. Vedete il fantasma dapertutto, probabilmente anche quando state sc......

    Report

    Rispondi

  • profpietromelis

    27 Ottobre 2013 - 12:12

    Quando Angelino Alfano si presentasse alle elezioni senza Berlusconi sarebbe conosciuto come è conosciuto Franco Alfano, che completò l'opera Turandot che Puccini, morto di cancro alla gola, non riuscì a completare. E' la fine che si meritano gli squallidi individui attaccati alle poltrone ministeriali.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog