Cerca

L'idea

Elezioni europee, l'ipotesi: "Berlusconi può candidarsi in Bulgaria"

Silvio potrebbe ottenere la cittadinanza a Sofia e poi provare la scalata all'Europarlamento grazie alla sua amicizia con l'ex premier Boris Borisov

Silvio Berlusconi

Silvio alla resa dei conti: visto da Benny

Silvio Berlusconi potrebbe candidarsi ancora. Il Cav è decaduto, e presto sarà interdetto dai pubblici uffici. Dalla sua parte Silvio però ha i numeri. I sondaggi danno Forza Italia in crescita e la coalizione di centrodestra davanti a tutti. Berlusconi, dopo la scissione del Pdl ha confermato il suo ruolo di leader del partito e della coalizione, ma sa bene che difficlmente potrà canddarsi. Entro la prossima estate, salvo colpi di scena, il Cav dovrà scontare la sua pena per la condanna in Cassazione del processo Mediaset. Ma un'ipotesi comunque comincia farsi strada: candidarsi alle europee in un altro Stato dell'Unione. L'incandidabilità che lo ha colpito in virtù della legge Severino non è in vigore in tutti i Paesi e così potrebbe candidarsi in liste che sono quasi ovunque bloccate e potrebbe essere facilmente eletto.

L'escamotage -  In questo modo potrebbe tornare ad avere lo scudo parlamentare che gli può garantire protezione dall'arresto e dalle perquisizioni. Perché adesso la sua più  grande preoccupazione è un attacco della giustizia. Ci sono "pendenze" a Milano, a Napoli e a Bari e lui teme che all'alba le forze dell'ordine possano fare irruzione nella sua casa: "Già me li vedo che rovesciano tutto violando la mia vita e la mia privacy". Per questo adesso cerca di percorrere la strada della candidabilità in una lista europea in un Paese privo di norme anti-corruzione simili alla legge Severino.

Candidato in Bulgaria - Così dati alla mano il Paese che si sposa meglio alle esigenze del Cav è la Bulgaria. Berlusconi ha buoni rapporti con l'ex premier Boris Borisov. Il suo partito ha il 30 per cento dei consensi e ha un serbatoio elettorale abbastanza largo per portare il Cav in Europa. In Bulgaria per candidarsi basta non aver subito condanne da parte di un tribunale bulgaro. E questo requisito Silvio ce l'ha. Ma per candidarsi bisogna avere anche la cittadinanza bulgara. Silvio è ancora un cittadino italiano, ma a Sofia basta un decreto firmato dal presidente della Repubblica per ottenerla. Per avere la cittadinanza bisogna però avere un riconoscimento particolare da parte della presidenza della Repubblica in cui si attesti che lo "straniero" abbia fatto qualcosa di importante per la Bulgaria. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • BabaLotti

    03 Dicembre 2013 - 22:10

    Non capisco perche' la mia risposta non sia stata pubblicata, mai io ci riprovo.. Quella che ho descritto, non e' una norma, ma una vera legge, e non fa' riferimento a pendenze penali da scontare o meno, nel paese d'origine dell'investitore estero, esiste una legge che decreta l'incadidabilta' IN BULGARIA, di una persona che ha pendenze penali IN BULGARIA.. E non mi pare che il Cavaliere QUI in Bulgaria, abbia subito un solo processo o sia indagato di qualche reato.... Forse sara' il caso, che qualche giudice italiano, inizi ad imparare il bulgaro, cosi' da chiedere un trasferimento QUI .. Ma lo stipendio dei Giudici Bulgari e sopratutto la loro pensione, QUI e' molto, ma molto inferiore a quallo che prendono in Italia, e quindi credo che QUI in Bulgaria, Berlusconi ci possa venire sereno e tranquillo..

    Report

    Rispondi

  • vedrana

    vedrana

    03 Dicembre 2013 - 17:05

    Vai SILVIO è un escamotage degno della tua scaltrezza. Comunque il mio voto lo avrai sempre e comunque. Vedrana

    Report

    Rispondi

  • ubidoc

    ubidoc

    03 Dicembre 2013 - 16:04

    Naturalmente questa regola non vale per i pregiudicati in attesa di scontare una pena in patria......

    Report

    Rispondi

  • BabaLotti

    03 Dicembre 2013 - 15:03

    Per acquisire la cittadinanza bulgara, non c'e' bisogno di scomodare il Presidente della Repubblica di Bulgaria.., con un decreto ad personam.., c'e' una legge, secondo la quale se uno investe dai 252mila euro in su', gli danno la nazionalita' bulgara, senza se e sanza ma !! Ovviamente se costui, la richieda .. E non credo che stiamo parlando di cifre al di fuori della portata del Cavaliere !!!! Forza Bulgaria !!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog