Cerca

"Alte cariche dello Stato" nel mirino

Berlusconi: "Alte cariche dello Stato sono responsabili del disegno per farmi fuori"

Giorgio Napolitano e Silvio Berlusconi

Giorgio & Silvio

La politica e le istituzioni hanno le loro colpe. Silvio Berlusconi torna ancora a parlare della sua decadenza e in una lettera inviata ai parlamentari di Forza Italia, Silvio si sfoga: "L'intreccio fra logiche politiche della sinistra e strumenti giudiziari sta mettendo seriamente in pericolo il concetto stesso di libertà, democrazia, stato di diritto", scrive il Cav. Poi l'affondo: "Questo disegno, dispiace dirlo, non sono estranei i più alti organi di garanzia delle nostre istituzioni". Insomma Silvio non assolve nessuno. E punta il dito contro i piani alti. Il riferimento probabilmente è anche a Napolitano che non ha mosso un dito per impedire che il Cav venisse fatto fuori dal Parlamento con tanta facilità. Col Colle in questi mesi il dialogo è stato difficile.

I niet dal Colle - Silvio più volte ha ripetuto: "La grazia deve concedermela Napolitano, io non la chiedo". Ma di gesti motu proprio dal Colle non ne sono arrivati. Ma il Cav guarda avanti e pensa già alle urne. Così lancia l'appello ai suoi: "Il vostro impegno, come massimi   dirigenti del nostro movimento politico, deve essere attivo e   quotidiano: l’adesione è solo il primo passaggio di un ruolo  fondamentale che dovrete giocare nel Parlamento e nel Paese anche in   vista delle elezioni europee e di possibili elezioni politiche nei prossimi mesi".  Infine il Cav sottolinea: "Forza Italia è oggi l’unica vera   opposizione non soltanto a un governo che ci ha gravemente deluso ed   è venuto meno agli impegni -per esempio in materia fiscale e di tagli  alla spesa- assunti all’atto della sua formazione, ma anche ad un   sistema nel quale l’intreccio fra logiche politiche della sinistra e strumenti giudiziari sta mettendo seriamente in pericolo il concetto stesso di libertà, di democrazia, di Stato di diritto". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxgarbo

    07 Dicembre 2013 - 18:06

    sopportare te, le cazzate che scrivi è una prova di coraggio la nostra, rosso di rabbia.

    Report

    Rispondi

  • blu521

    07 Dicembre 2013 - 14:02

    I bananas hanno memoria corta, specie se invocano in ginocchio. Temo però che non abbiano intenzione di togliersi dalle palle. Sopporteremo pure questo

    Report

    Rispondi

  • blu521

    07 Dicembre 2013 - 14:02

    E dalli con questi evasori che lavorano in nero. Lei poi deve far pace con il suo cervello: fini? E' solo uno più intelligente di lei, ma per questo occorre un niente, dopo di che non c'è altro. Ne ha di fantasia lei! Sono una persona sinceramente democratica, ma questo ecumenismo che si elargisce dandomi del tu, mi sta un po' stretto. Stia al suo posto e cominci a rilasciare fatture regolari. Bananas

    Report

    Rispondi

  • dx

    07 Dicembre 2013 - 09:09

    non ha più l'età per amare il potere. d'altronde tenere insieme una banda di senatori e deputati siffatti, è davvero un'impresa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog