Cerca

Rinnovabili: Roma Capitale, Enel Gp e Enea firmano protocollo d'intesa

Economia

0

Roma, 13 apr. - (Adnkronos) - Un protocollo d'intesa per la sperimentazione e lo sviluppo di nuove tecnologie di produzione di energia elettrica a zero emissioni di Co2, da fonti rinnovabili: e' l'accordo firmato oggi in Campidoglio da Roma Capitale, Enel Green Power ed Enea che riguarda, in particolare, attivita' di studio e valutazione per la realizzazione del progetto pilota "Csp Roma - Filiera Trebios (Trigenerazione con Energie rinnovabili: Biomasse e Solare termodinamico)'' proposto dall'Enea, che ha sviluppato una filiera italiana di impianti solari basati sul concetto di Solare Termodinamico.

L'impianto sara' realizzato e gestito da Enel Green Power grazie all'impegno di Roma Capitale che ha sottoscritto la Carta di Aalborg per l'adozione di impegni e di azioni concrete a livello locale per lo sviluppo sostenibile dell'ambiente urbano, e ha aderito al Patto dei Sindaci promosso dalla Commissione Europea per la riduzione delle emissioni di gas serra. Trebios e' un impianto solare a concentrazione di tipo poligenerativo, modulare, di piccola taglia, che assicura la produzione continua di energia elettrica e di vapore di processo, e che valorizza, integrandole, le risorse rinnovabili maggiormente disponibili sul territorio comunale: luce del sole e biomasse.

Biomasse che saranno preventivamente trattate con il vapore di processo generato dall'impianto, per separarne le componenti: la lignina da usare anche gassificata nel riscaldatore ausiliario dei sali fusi, per sostenere la produzione di energia elettrica anche quando il sole non c'e', per circa il 40% del totale; le componenti cellulosiche da avviare a un processo di fermentazione per la produzione di etanolo, carburante utilizzabile nei motori a combustione interna, per una mobilita' pubblica sostenibile.(segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media