Cerca

Clamoroso a tavola

Alimentazione l'Oms: la carne rossa favorisce il cancro, come il fumo e l'amianto

Alimentazione l'Oms: la carne rossa favorisce il cancro, come il fumo e l'amianto

Bacon, hamburger e salsicce potrebbero causare il cancro al pari delle sigarette. A dirlo è l'Organizzazione mondiale della Sanità, che aggiungerà i prodotti confezionati di carne rossa alla propria lista di sostanze cancerogene, assieme a fumo, arsenico, alcol e amianto. Nel mirino anche la carne rossa fresca, che verrà inserita nella "enciclopedia dei cancerogeni" ed etichettata come "lievemente meno pericolosa" rispetto ai lavorati industriali. Lo rivela in anteprima al Daily Mail britannico una "fonte interna ben posizionata".

Ancora l'Oms non ha aggiornato le proprie linee guida, ma si attende - forse per lunedì - una presa di posizione ufficiale. Una novità potenzialmente choccante per le catene di fast food e per l'industria della carne, che potrebbe portare a nuove regole ed etichette alimentari. Incaricata della classificazione è l'Agency for Research on Cancer dell'Oms, che ha approfondito la questione in seguito alle preoccupazioni crescenti che la carne fosse all'origine del cancro all'intestino, il secondo tipo di tumore per frequenza nel Regno Unito.

La carne in generale contiene grandi quantità di grasso, e c'è il dubbio che il composto che la rende rossa possa danneggiare lo strato interno dell'intestino. Non migliorano la situazione i trattamenti di preparazione e conservazione industriali, dalla salatura all'aggiunta di conservanti chimici, potenzialmente cancerogeni. Le stime del governo inglese indicano che, nella metà dei casi, per evitare di ammalarsi di tumore all'intestino basterebbe seguire uno stile di vita più sano, che prevede un consumo non eccessivo di carne rossa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    27 Ottobre 2015 - 11:11

    La carne rossa o bianca di per se stessa non è dannosa.E' il mangime merdoso-chimico che danno da mangiare agli animali che la rende tossica.

    Report

    Rispondi

  • qetuoad

    25 Ottobre 2015 - 23:11

    Che la carne è cancerogena .... ho i miei dubbi. Non ho mai visto un leone malato di cancro.

    Report

    Rispondi

    • kikiposta

      28 Ottobre 2015 - 10:10

      Beh ovvio.. la selezione naturale elimina tutti gli animali predisposti al cancro. Ma se la carne di sè è cancerogena mi chiedo come siamo sopravvissuti 100.000 anni fin'ora. E' cancerogena la produzione industriale semmai, con i prodotti usati per allungare la conservazione dei prodotti. Ma la carne fresca non puo' essere cancerogena.

      Report

      Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    25 Ottobre 2015 - 14:02

    vuoi vedere che i wustel fanno bene ed i salami no, siamo pieni di ospizzi con ultracentennari dentro, se non mangiamo più salami diventieremmo bicentenari e ci faranno lavorare con questa scusa da larve fino a 150 anni perché l'aspettativa di vita si allunga? no grazie preferisco morire 100 anni prima dei duecento mangiando salame e prosciutto crudo, il latte di soia ed i wustel mangiateli voi

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    24 Ottobre 2015 - 08:08

    Forza Guariniello!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog